CinemaDays 2020: torna il cinema a 3 euro, ecco dove e quando

Tornerà a breve dopo una pausa di circa 2 anni, l'iniziativa CinemaDays grazie alla quale si potrà andare al cinema pagando il biglietto soltanto 3 euro.

di , pubblicato il
Tornerà a breve dopo una pausa di circa 2 anni, l'iniziativa CinemaDays grazie alla quale si potrà andare al cinema pagando il biglietto soltanto 3 euro.

Tornerà a breve dopo una pausa di circa 2 anni, l’iniziativa CinemaDays grazie alla quale si potrà andare al cinema pagando il biglietto soltanto 3 euro. Ovviamente ciò sarà possibile soltanto nelle sale che prenderanno parte all’iniziativa. Al momento si conosce il periodo in cui tornerà CinemaDays ma non si conoscono ancora le modalità precise che saranno diramate durante la presentazione ufficiale che ci sarà il 3 aprile alla cerimonia di premiazione dei David di Donatello. Ecco dunque le primissime informazioni.

Torna CinemaDays: ecco quando

Dal 6 all’8 aprile 2020 tornerà l’appuntamento con i CinemaDays, l’iniziativa promossa al MiBac (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) in collaborazione con l’Anica (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali) e l’Anem ( Associazione Nazionale Essercenti Multiplex e Cinema).

Come detto, al momento non si conosce la lista dei cinema che aderiranno all’iniziativa ma quello che si sa è che sarà possibile visionare alcuni film con il biglietto di 3 euro. Segnaliamo che in tale periodo saranno presenti titoli come “Mulan”, “Trolls World Tour”, “Bloodshot”, “Bombshell- La voce dello scandalo”, “New Mutants” e con tutta probabilità anche “Era mio figlio”, “Il  meglio deve ancora venire”,  “Ricomincio da te” “7 ore per farti innamorare” e  “47 metri: Uncaged”. E ancora  “Andrà tutto bene”, “The Boy 2”,  “Cosa mi lasci di te”, “Gordon & Patty e il mistero delle nocciole”, “Il grande passo”, “In the Trap”, “Magari”, “Papicha”, “Un figlio di nome Erasmus” e “Un viaggio verso un sogno”.

La notizia certa in merito ai CinemaDays 2020 è che, come in passato, non faranno parte dell’iniziativa i film evento e quelli in 3D. Ripetiamo infine che per tutti i dettagli, comprese le sale in cui saranno proiettati i film a 3 euro da Nord a Sud, si dovrà attendere il 3 aprile, giorno della premiazione dei David di Donatello.

Leggete anche: Canzoni al cinema, le 100 più belle di sempre

[email protected]

Argomenti: ,