CheBanca! conferma l’offerta su Conto Deposito per tutto il mese di gennaio

Nuova offerta da parte di CheBanca sul Conto Deposito.

di , pubblicato il
Nuova offerta da parte di CheBanca sul Conto Deposito.

Sarà attiva fino al 31 gennaio, quindi per tutto il mese, l’offerta di CheBanca! su Conto Deposito, con tasso lordo annuo dell’1% sulla nuova liquidità vincolata a 6 e 12 mesi. Si tratta di un tasso davvero competitivo, considerando anche che la situazione economica del paese non incentiva certo a spendere.

Offerta CheBanca! su Conto Deposito

Per tutto il mese di gennaio, dunque, proseguirà l’offerta CheBanca! su Conto Deposito, sia per i nuovi clienti che per i vecchi. Si tratta di un tasso davvero vantaggioso e, come dicevamo, considerando che il risparmio è stato praticamente triplicato secondo Bankitalia nel primo semestre del 2020, è un’offerta davvero allettante. Con la grande crisi economica che ci sta investendo, infatti, non è certo lungimirante in questo momento investire e spendere in nuovi acquisti o progetti. Le famiglie hanno infatti pensato in massa che è il momento di risparmiare.

Ben venga quindi un’offerta del genere, con gli italiani che già spontaneamente stanno pensando di tenere bloccati i propri risparmi vista la situazione economica incredibilmente incerta e delicata. Ma non è tutto, perché CheBanca ha anche deciso di rinnovare l’iniziativa benefica legata proprio a Conto Deposito, una somma pari all’1×1000 degli importi vincolati in questo mese, verrà devoluta per i progetti solidali. Ecco le parole di Lorenzo Bassani, Direttore Generale di CheBanca!:

“Attraverso questa iniziativa lo scorso anno siamo stati in gradi di destinare oltre 660mila euro in favore di progetti concreti legati all’emergenza Covid-19. Vogliamo continuare a dimostrare vicinanza alle comunità in cui operiamo. Per questo devolveremo l’equivalente dell’1×1000 di quanto raccoglieremo a gennaio con Conto Deposito a sostegno di nuove attività benefiche che selezioneremo con grande cura”

Potrebbe interessarti anche: Conti deposito: i big 3 di gennaio 2021

Argomenti: , ,