Cashback di Stato V-Pay e Diners: come funziona

Il piano Cashback dello Stato è partito il 1° gennaio 2021: ecco allora come funziona con le carte di pagamento V-Pay e Diners.

di , pubblicato il
Quando arriverà il rimborso per l'Extra Cashback di Natale e quando sarà visibile nell'app IO lka classifica Supercashback?

Il piano Cashback dello Stato è partito il 1° gennaio 2021 e si partecipa con transazioni effettuate mediante Pos fisici o altri dispositivi che accettano pagamenti con le carte di credito, di debito (su circuiti internazionali e PagoBancomat), le prepagate, le fedeltà (tranne quelle per accumulo punti), app di pagamento (come Staispay) e altri sistemi come Apple Pay e Google Pay. Ma come funzionano i pagamenti per il Cashback di Stato con V-Pay e Diners?

Carte supportate per il Cashback di Stato

Tra le carte supportate per il Cashback di Stato ci sono:

  • V-Pay: numero carta 16 cifre, codice di sicurezza 3 cifre. Si potrà pagare su IO aggiungendo la carta nella sezione “Portafoglio”. Si dovrà poi selezionare “carta di credito/debito o prepagata” e pagare così tutti gli avvisi con logo pagoPA. Sarà inoltre possibile abilitare il Cashback su IO aggiungendo la carta nella sezione “Portafoglio” e seguendole istruzioni. Se la carta sarà presente nel Portafoglio bisognerà selezionarla per verificare lo stato del Cashback,
  • Carta PagoBancomat V-Pay: numero carta 16 cifre o 8 cifre, codice di sicurezza non presente. Non si potrà pagare su IO. Il supporto al Cashback sarà parziale. Sarà necessario sempre aggiungere la carta nella sezione “Portafoglio” e selezionare “Carta PagoBancomat”. Se è già presente si dovrà verificare lo stato del Cashback. Per ricevere tutte le transazioni valide viene comunicato che sarà necessario abilitare il circuito V-Pay tramite uno degli Issuer convenzionati,
  • Carta Diners: numero carta 14 cifre o 8 cifre, codice di sicurezza 3 cifre. Non si potrà pagare su IO ma si sta lavorando per supportare i pagamenti con tale tipologia di carta su app IO. Non si potrà abilitare al momento il Cashback su IO ma si sta lavorando per renderlo possibile in tempi brevi.
    Viene quindi suggerito di abilitarlo nel frattempo tramite uno degli Issuer convenzionati.

Gli issuer convenzionati che danno la possibilità di aderire all’iniziativa anche tramite i propri canali sono Bancomat Pay (in arrivo), App BancoPosta, App Postepay, App Sella, Enel X Pay, Flowe, Hype, Yap, Nexi Pay e Staispay.

Fonte IO.

Potrebbe interessarti: Cashback di Stato con American Express, Maestro, BancoPosta, Postepay

[email protected]

Argomenti: ,