Carte di credito all’estero: guida all’utilizzo corretto e sicuro

Pagare all’estero con carta di credito ha molti vantaggi ma non bisogna trascurare i rischi anche perché le tecniche di clonazione si affinano di continuo

di Alessandra De Angelis, pubblicato il

carta credito vacanzaLe carte di credito, per la loro praticità, sono un mezzo di pagamento molto utilizzato soprattutto all’estero e in vacanza. E innegabilmente i vantaggi dal punto di vista pratico sono evidenti, soprattutto per la possibilità di non  viaggiare con eccessivo contante, di evitare le commissioni di prelievo ATM oppure di addebitare le spese al mese successivo o perfino in seguito etc.

Hotspot wifi: i rischi per le carte di credito

Tuttavia ci sono delle accortezze a cui attenersi per questioni di sicurezza. In particolare Domenico Profazio, direttore sezione investigazioni informatiche della Polizia postale, ha invitato i consumatori ad inserire con precauzione i propri dati sensibili nelle rete wifi pubbliche. Il riferimento è alle prenotazioni online di servizi quali biglietti aerei, ferroviari, noleggio macchine etc. Non sono mancate infatti segnalazioni di reti aperte realizzate appositamente da hacker in luoghi strategici come gli aeroporti per impossessarsi fraudolentemente delle password private. Grazia Ferdenzi, avvocato per Confconsumatori, ha consigliato di controllare i movimenti con regolarità in modo da poter bloccare la carta tempestivamente. Molte richieste di blocco della carta di credito infatti avvengono solo dopo la ricezione dell’estratto conto via posta. A questo proposito il servizio di allerta delle transazioni via sms può essere senza dubbio utile. Meglio quindi essere previdenti e partire con in tasca il numero da chiamare dall’estero in caso di furto, clonazione o smarrimento della carta.

Assicurazioni carte di credito: cosa coprono le polizze

Alcune carte di credito prevedono inoltre una gamma di proposte assicurative da prendere in considerazione in caso di viaggi lunghi ad esempio (rimborso di spese mediche, ospedaliere, farmaceutiche all’estero, delle spese di viaggio in caso di rientro anticipato, assicurazione per la perdita del bagaglio o per la cancellazione o ritardo del volo etc).        

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Immobiliare, Clonazione carta di credito, Furto carta di credito

Leave a Reply