Carta di debito Google: quando il debutto in Italia?

Google ha creato una carta di debito: l’idea nasce per ovviare ad un problema tecnico e facilitare i pagamenti. Quanto dovremo aspettare in Italia?

di Alessandra De Angelis, pubblicato il

google carta di debitoGoogle ha creato una carta di debito: l’idea nasce per ovviare ad un problema tecnico. Nel 2011 il colosso di Mountain View è entrato nel mondo dei pagamenti da dispositivi mobili con Wallet, il portafoglio elettronico di Google. A livello tecnico però si sono verificati alcuni inconvenienti: non tutti gli esercizi infatti sono predisposti per accettare tali transazioni. La tecnologia Nfc presenta dunque ancora dei limiti che ne rallentano la crescita. La carta di debito Google, associata al circuito Master Card, nasce proprio per permettere gli acquisti online e i prelievi dai circuiti Atm (i bancomat). Per quanto riguarda l’Italia però non ci sono notizie certe relative all’introduzione del servizio. Negli Usa il lancio della carta viene incentivato dal fatto che non ci saranno costi di gestione e tasse. Per riceverla gli utenti americani non devono fare altro che ordinarla online: i tempi di attesa stimati sono di circa 15 giorni

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Immobiliare