Carnevale 2018: consigli e trucchi per risparmiare

Ecco trucchi e consigli per risparmiare su treni, hotel ed aerei a Carnevale 2018 che si celebrerà il prossimo 13 febbraio.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco trucchi e consigli per risparmiare su treni, hotel ed aerei a Carnevale 2018 che si celebrerà il prossimo 13 febbraio.

Carnevale sta arrivando. La festa più colorata ed allegra dell’anno, infatti, si festeggerà il prossimo 13 febbraio 2018 ovvero martedì. Ma quanto si spenderà per festeggiare il periodo più pazzo dell’anno? Ecco le info in merito e dei consigli e trucchi per risparmiare.

Come risparmiare sugli abiti a Carnevale 2018?

Il 13 febbraio ovvero martedì prossimo si festeggerà Carnevale. Ovviamente sia grandi che piccini acquisteranno un costume per vivere appieno tale giornata. Il costo medio di un abito per adulti è di 54,90 euro (prezzo maggiore del 6% rispetto allo scorso anno) mentre quello per bambini si aggira intorno ai 31,50 euro. Acquistando i costumi online si può risparmiare sul costo di essi fino al 30%. Con il metodo fai da te, invece, il risparmio sarà ancora maggiore. Sulla rete, infatti, è possibile trovare molti tutorial dettagliati che aiuteranno a realizzare abiti carini grazie ai quali si dovrà acquistare soltanto del materiale e quindi si potrà risparmiare il 60% sul prezzo del vestito. Ogni Carnevale, poi, non è Carnevale senza un bel trucco. Ricordiamo che in media essi costano dai 5 ai 21 euro ma il consiglio è quello di prestare sempre la massima attenzione a scegliere quelli certificati e testati.

Hotel, treni e aerei Carnevale 2018: ecco come risparmiare

Qualora si scegliesse si partecipare ad uno dei Carnevali più rinomati della penisola come quello di Venezia, Putignano o anche Viareggio, oltre al costume si dovrà anche prenotare una o più notti in albergo più il biglietto del treno, dell’aereo e, nel caso del Carnevale di Viareggio, anche quello di ingresso. Il consiglio, per risparmiare, è quello di prenotare se si è sicuri di volervi partecipare con un certo margine di anticipo. Trenitalia,  Italo Treno e le compagnie aeree promuovono delle offerte ad hoc per tale festività. Stesso discorso per gli hotel. Venezia che, è una delle città più visitate d’Italia tutto l’anno, ha il picco massimo di visitatori proprio a cavallo del Carnevale. Prenotando una delle tante strutture che nascono di anno in anno con 1-2 mesi di anticipo si potrà sperare di soggiornare in città a prezzi modici.

Leggete anche: Italo Treno 2018: a ogni Carnevale ogni promozione vale, sconti al 40% e carnet special edition.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Eventi, Risparmiare