Caldaia a condensazione con Eni Gas e Luce: per ridurre i consumi del 30%

La promo di Eni Gas e Luce per passare alla caldaia a condensazione.

di , pubblicato il
La promo di Eni Gas e Luce per passare alla caldaia a condensazione.

Eni Gas e Luce comunica che chi passerà ad una caldaia a condensazione potrà ridurre i consumi fino al 30% ed avere un termostato incluso. La promozione proposta è quella con la cessione del credito al 65% e termostato incluso sui modelli di caldaia della gamma “EGEL310” ed “EGEL510”.

Cessione del credito con Eni Gas e Luce

L’offerta per passare alla caldaia a condensazione di Eni Gas e Luce permetterà di ridurre in dodici mesi fino al 30% dei consumi grazie alle caldaie Riello ad alto rendimento. Con la cessione del credito, poi, si avranno dei benefici immediati sulle detrazioni versando soltanto il 35% dell’importo. Con il termostato Riello, inoltre, si potrà programmare il riscaldamento sia dallo smartphone che dal tablet. Infine, saranno i tecnici ad occuparsi del sopralluogo e di installare ed effettuare la prima accensione della caldaia.

Eni Gas e Luce comunica che i servizi inclusi saranno il sopralluogo, la gestione della pratica per la cessione del credito, l’installazione standard nonché la prima accensione ed infine due anni di garanzia convenzionale.

Eni comunica che le caldaie più richieste sono quella a 17,10 euro al mese per 60 mesi con tasso fisso al 5,85% e Taeg al 6,35%. L’altra gettonata è quella il cui prezzo mensile sarà di 21,10 euro con tasso fisso al 5,69% e Taeg al 6,14%. Entrambe saranno l’ideale per ogni ambiente, daranno la possibilità di visualizzare anomalie tramite il display e forniranno delle alte prestazioni di acqua calda sanitaria.

Eni Gas e Luce comunica infine che si potrà approfittare della cessione del credito soltanto se si sostituirà la vecchia caldaia con una a maggiore efficienza energetica. Si dovrà però scegliere tra i modelli della gamma “EGEL310” ed “EGEL510” proposti dall’azienda.

Inoltre, in fase di sottoscrizione, sarà possibile scegliere se fruire del meccanismo di cessione cedendo ad Eni Luce e Gas il credito derivante dalle detrazioni previste dalla normativa  e fornire solo il restante della spesa totale anche a rate qualora vi sia un finanziamento.

Leggete anche: Luce: consigli utili per ridurre i consumi e risparmiare

[email protected]

Argomenti: ,