Buono spesa falso: attenzione alla truffa su Whatsapp

Girano su Whatsapp messaggi con un link per scaricare un buono spesa per H&M o altri negozi: sono affidabili o si tratta di una truffa?

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Girano su Whatsapp messaggi con un link per scaricare un buono spesa per H&M o altri negozi: sono affidabili o si tratta di una truffa?

Nell’era mobile le truffe viaggiano via Whatsapp: l’ultima trovata riguarda la promessa di un buono spesa del valore di 50 euro da spendere in un negozio H&M. Molti utenti hanno ricevuto sul proprio telefonino un messaggio Whatsapp con il link per scaricare il presunto coupon. Attenzione però perché si tratta di una truffa: il link infatti reindirizza ad una pagina per abbonamenti a pagamento al costo di 4,99 euro a settimana. Il meccanismo quindi è identico a quello della truffa Whatsapp che girava sotto Natale solo che allora il link serviva, secondo le vittime, a scaricare nuove emoticon. Questo nuovo specchietto per le allodole invece promette di fare ancora più vittime: chi riesce a resistere alla tentazione di avere 50 euro da spendere in shopping con un semplice click? Premesso e ribadito quindi che in palio non c’è purtroppo alcun buono spesa, vediamo come tutelarsi.

Truffe sconti Whatsapp: come riconoscerle

Buono spesa H&M via Whatsapp: cosa fare

Se si riceve il messaggio Whatsapp con il link incriminato e, spinti dalla curiosità per il buono spesa H&M, si clicca il link prima di accertarsi che non sia una bufala, la prima cosa da fare è contattare l’operatore telefonico e verificare che non ci siano servizi di abbonamento a pagamento a proprio nome. In caso contrario si deve ovviamente richiedere l’immediata disattivazione.

Il secondo step prevede il tentativo di recuperare la cifra spesa per l’eventuale abbonamento indesiderato. Questo rimborso però non sempre viene riconosciuto ma di solito, di fronte alla minaccia di portabilità del numero ad altro gestore, gli operatori si dimostrano più comprensibili. In linea di massima se siete allettati da un buono spesa contattate sempre il brand, in questo caso la catena H&M, per verificare che ci sia una simile promozione attiva.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tutela consumatori, Truffe, Volantini e coupon spesa