Buoni fruttiferi postali: come presentare ricorso online

Ecco come presentare il ricorso online per controversie inerenti ai buoni fruttiferi postali utilizzando il portale dell'Arbitro Bancario Finanziario.

di , pubblicato il
buoni fruttiferi postali

Da oggi è possibile presentare ricorso online all’Abf per controversie inerenti ai buoni postali fruttiferi. Per farlo è possibile utilizzare infatti il proprio computer, lo smartphone o anche il tablet ed avere la possibilità di monitorare lo stato del ricorso in tutta autonomia.
Ricordiamo, per chi non lo sapesse, che l’Abf ovvero l’Arbitro Bancario Finanziario è un sistema alternativo di risoluzione controversie. Queste ultime sono le divergenze tra clienti e banche/intermediari in materia di servizi oppure operazioni bancarie/finanziarie. Molti risparmiatori grazie all’Ab hanno ottenuto sentenze favorevoli. Ecco allora come presentare un ricorso online.

Come presentare ricorso online per controversie su bfp

Per presentare un ricorso online per problemi inerenti ai buoni fruttiferi postali si deve accedere al sito web ufficiale dell’Arbitro Bancario Finanziario e seguire la procedura guidata. Prima di iniziare, però, si dovrà fare attenzione ad avere tutta la documentazione necessaria. Quest’ultima sarà la propria carta di identità in corso di validità oppure quella della persona per la quale si sta effettuando il ricorso. Sarà poi necessaria la documentazione come ad esempio il ricorso presentato all’intermediario, il contratto e gli estratti conto. Ci vorrà poi la ricevuta del pagamento del contributo di 20 euro all’Abf.
Per accedere al portale dell’Abf sarà necessario registrarsi nell’area riservata. In questo modo si potrà entrare nel sito ufficiale tutte le volte che si vuole e non soltanto per il ricorso che si sta presentando. In tale fase, però, sarà necessario fare attenzione ad inserire una e-mail ed un numero di telefono validi. Su di essi, infatti, si riceveranno le notifiche/ messaggi che aggiorneranno sullo stato del ricorso.

Come creare un ricorso per controversie buoni fruttiferi postali

Finita la registrazione al portale dell’Abf, si potrà creare il ricorso cliccando proprio su “crea ricorso”. A questo punto sarà necessario cliccare sull’opzione che interessa come ad esempio il rapporto che c’è con l’intermediario. Il portale in ogni caso assisterà il cliente nell’inserimento delle informazioni necessarie per la presentazione. Ad esempio come indicare la banca o i motivi del ricorso. In più si dovrà allegare la documentazione utile per la decisione del Collegio.
Infine si dovranno controllare tutti i dati inseriti nonché la documentazione. Solo a questo punto si potrà inviare il ricorso cliccando su “trasmetti ricorso”. Attenzione: una volta fatto tale click, la pratica non si potrà più modificare.

Dopo aver presentato ricorso per buoni postali che succede

Dopo che il cliente avrà presentato il suo ricorso, la banca potrà invece presentare le sue osservazioni. A queste, però, si potrà sempre replicare utilizzando il portale. In seguito il fascicolo del ricorso verrà preso in carico dell’Abf che lo analizzerà per fornire poi una decisione.
Da questo periodo in poi, quindi, si dovrà controllare con costanza il proprio cellulare e la propria e-mail per eventuali comunicazioni o richieste relative al ricorso. In alternativa controllare sul portale lo stato dell’operazione e rispondere a richieste di integrazione dei documenti da parte dell’Arbitro Bancario Finanziario. Infine si potrà rinunciare al ricorso o comunicare che si è raggiunto un accordo. La decisione dell’Abf, infine, verrà anch’essa comunicata mediante il portale.

Ricorso buoni postali fruttiferi

Qualora si abbiano problemi in fase di registrazione si dovrà scrivere una e-mail ad [email protected] per info, invece, sul funzionamento dell’Abf si potrà chiamare il numero verde 800.196969. Chi ha già inviato il ricorso, infine, potrà inviare richiesta anche mediante il portale.

Leggi anche: Sospensione rate mutuo ipotecari e chirografari Bper: ecco dove e per chi
[email protected]

Argomenti: ,