Bollette luce e gas, l’addio al mercato tutelato potrebbe slittare: info e offerte del momento

La fine del mercato tutelato di luce e gas potrebbe slittare: le info e le promo del momento.

di , pubblicato il
La fine del mercato tutelato di luce e gas potrebbe slittare: le info e le promo del momento.

Si va verso la proroga dello stop al mercato tutelato che era stata fissata a luglio 2020. Il ministro Patuanelli, infatti, ha comunicato che ancora non c’è stata una sufficiente informazione tra i consumatori ed inoltre al momento non vi è una sufficiente offerta alternativa. Le info e le super offerte del momento di luce e gas.

Addio al mercato tutelato luce e gas: potrebbe arrivare la proroga

Il 1° luglio 2020 sarebbe dovuto essere il giorno dello stop al mercato tutelato di luce e gas.

È probabile, però, che tale data slitti. Stefano Besseghini, che è il presidente dell’Arera, infatti, lo scorso 29 novembre ai microfoni di Radio 24 ha ribadito che a suo parere tale data non è realistica. Il problema è che i cittadini non sono stati informati al meglio ed inoltre non vi sono tante offerte alternative. Ricordiamo che sono già passati al mercato libero circa la metà delle medie e piccole imprese nonché il 44% circa de gli italiani (clienti domestici). Restano quindi fuori ancora 16 milioni di utenti per cui sembra davvero improbabile che in 6 mesi si riesca a completare il passaggio.

La scadenza del mercato tutelato potrebbe slittare a gennaio 2021 o addirittura a luglio 2021 qualora si dovesse dar retta alle richieste dell’Unione Nazionale Consumatori. In ogni caso, prima di passare definitivamente al solo mercato libero, dovranno essere ampliate le offerte  per i clienti domestici nonostante gli operatori che operano nel settore della concorrenza siano circa 400.

Offerte luce e gas

Tra le offerte più competitive di luce e gas del momento, segnaliamo quella Wekiwi ovvero del primo operatore smart che farà risparmiare luce e gas grazie ad un’app per monitorare i consumi. Per quanto concerne il gas con Wekiwi, il costo della materia prima per 1 anno sarà di 0.1799 €/smc per cui in dodici mesi per l’acqua calda, per cucinare e per il riscaldamento si spenderebbero in 1 anno circa 757 euro con un risparmio di circa 39 euro rispetto al mercato tutelato. Chi passerà a fruire dei servizi di tale operatore energetico potrà anche ricevere sconti e bonus come lo “sconto online” per chi sceglierà altri canali tipo quelli online per i risolvere i propri problemi (area riservata o la e-mail clienti).

Ci sarà poi lo sconto sulla “carica mensile”. Ciò significa che più la carica mensile corrisponderà ai consumi reali, più Wekiwi ottimizzerà i processi.

Segnaliamo poi per la luce la nuova offerta di Eni Gas e Luce “Scelta Sicura”. Grazie a tale offerta si avrà lo sconto del 20% sulla componente prezzo energia definito dall’autorità per la luce fino al 30 giugno 2020. Il corrispettivo della luce con tariffa monoraria (24 ore su 24) sarà di 0,051352  €/kWh anziché 0,06419 €/kWh. In Fascia 1 Bioraria di 0,055472 €/kWh anziché 0,06934 €/kWh mentre in Fascia 2-3 di 0,049288 €/kWh anziché 0,06161 €/kWh. Eni gas e Luce comunica infine che grazie a tale promozione, il prezzo tutelato luce sarà certo e bloccato fino al 31 dicembre 2020 e che si potrà contare dei consigli di Genius per usare meglio l’energia.

Leggete anche: Bollette luce e gas, rinvio mercato libero al 2021: rischio aumenti in vista?

[email protected]

Argomenti: ,