Benzina e gasolio: ecco come fare per risparmiare

Dritte per risparmiare benzina e gasolio quando si utilizza la propria vettura.

di , pubblicato il
Dritte per risparmiare benzina e gasolio quando si utilizza la propria vettura.

Il prezzo della benzina e del gasolio è molto alto, come tutti sanno, a causa delle accise. La causa, però, dei prezzi alti, però, non riguarda soltanto queste ultime in quanto sul prezzo finale pesa più di un dato. Chi ci va di sotto, però, è come sempre il consumatore che si ritrova a dover sostenere costi alti. Come fare allora per risparmiare con la benzina ed il gasolio?

La prima dritta per risparmiare

Per risparmiare sulla benzina o sul gasolio la prima cosa da fare sarà quello di rifornirsi ai self-service invece che dal benzinaio: si stima, infatti, che in questo modo si potrà risparmiare tra il 5 ed il 10%. Ovviamente si dovrà prestare attenzione ai prezzi di ciascun distributore.

Un altro suggerimento sarà quello di prendersi cura della proprio auto: un veicolo in ottimo stato, infatti, funzionerà meglio, sarà più efficiente e consumerà meno benzina.

Risparmiare su benzina e gasolio

Il terzo suggerimento per risparmiare su benzina sarà quello di farla in modo intelligente. Proprio per questo chi utilizza spesso la vettura dovrà fare il pieno quando trova una super offerta. Anche guidare in modo intelligente farà risparmiare carburante. Proprio per questo il suggerimento sarà quello di evitare di stare fermi col motore accesso e di non frenare spesso. Ogni volta che si frena, infatti, si consuma il carburante utilizzato per raggiungere quella velocità.

Altro consiglio è quello di verificare il prezzo del carburante dei distributori dei centri commerciali dove spesso è più basso e quello delle insegne dei distributori minori o low cost dove è possibile trovare numerose offerte.

Ovviamente promozioni buone non è detto che non si trovino anche presso le insegne di marca.

È l’occhio, quindi, che dovrà fare la sua parte captando i prezzi migliori. In molti, poi, comunicano che i rifornimenti sulle circonvallazioni costano di più anche del 13% per cui si dovrà evitare di farli qualora ciò sia possibile.

[email protected]

Argomenti: ,