Banconote da 20 euro false: come riconoscerle

Le nuove banconote da 20 euro, sono in circolo dal 25 novembre, ma sono già oggetto di falsificazioni: Ecco come riconoscere quelle false.

di Angelina Tortora, pubblicato il

images (71)Le banconote da 20 euro sono in circolo da quattro mesi, ma risultano già oggetto di falsificazioni. La preoccupazione di ogni cittadino quando fa la spesa o si rifornisce al distributore o gli viene dato il resto al ristorante, è sperare che i soldi che sta ricevendo non gli riservino brutte sorprese. In Italia, purtroppo, circolano molte banconote da 20 euro false, circa un quinto del totale che circolano in Europa. Le banconote da 20 euro sono quelle più usate e sono quelle attualmente più falsificate.

Come fare per riconoscere le banconote da 20 euro false?

Ecco come tutti i cittadini con un po’ di attenzione possono evitare di avere un danno con una banconota contraffatta. Le banconote da 20 euro sono in circolo dal 25 novembre, hanno una finestra trasparente con una con il ritratto della figura mitologica d’Europa e i margini sono in rilievo, mentre la cifra è verde smeraldo, se la banconota viene inclinata, con la luce cambia colore. Questo è il modo più pratico per capire se la banconota che vi stanno consegnando è falsa. Se non avete riconosciuto la banconota falsa mentre ve la consegnavano e ne siete in possesso, la cosa da fare è portarla nella vostra Banca di fiducia o alla Poste, che provvederanno a denunciare l’accaduto e inviarla alla Banca d’Italia.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Risparmio, Curiosità