Avvera Friends Credem: il prestito personale Credem per i giovani

Tra i prestiti giovani, l'Avvera Friends Credem è sicuramente uno dei più interessanti: scopriamo le caratteristiche di questo prestito personale Credem

di Redazione Finanza Personale, pubblicato il

Credem prestiti personali

Proseguiamo oggi il nostro viaggio all’interno dei principali prodotti di finanziamento disponibili nel sistema bancario italiano. La nostra analisi è entrata nella Credem, che dispone di una linea di credito riservata alla sola clientela “giovane” delle proprie filiali, attraverso il prestito Credem Avvera Friends. Valutiamo insieme la convenienza (o meno) di questo prodotto.

Prestito personale Avvera Friends Credem: caratteristiche

Credem conto giovani – Innanzitutto, il prestito Friends di Credem è destinato alla sola clientela che è titolare di un conto corrente Credem Conto Friends. Tale rapporto bancario è un tradizionale conto giovani, disponibile per tutti coloro che hanno tra i 18 e i 28 anni, a condizioni mediamente vantaggiose (ci occuperemo di questo genere di rapporti in un altro approfondimento). Ai nostri fini, segnaliamo pertanto il limite anagrafico di finanziabilità, pari a un massimo di 28 anni al momento della sottoscrizione del prestito personale. Stabilito ciò, vediamo quali sono le più importanti condizioni economiche che emergono dai fogli informativi di trasparenza. Assicurazione prestito personale – Partiamo con l’importo finanziabile, nel quale non riscontriamo nessuna sorpresa: il prestito è infatti richiedibile per importi compresi tra i 3 mila e i 30 mila euro, sufficienti per poter soddisfare le esigenze di spesa personale da parte della clientela più giovane. Su questa voce ci pare opportuno procedere con l’esame di un unico dettaglio aggiuntivo: dai fogli informativi di trasparenza emerge infatti che l’importo massimo finanziabile è pari a 32.271,84 euro. La ragione è presto detta: il finanziamento può essere abbinato con una polizza assicurativa – della quale parleremo tra breve – il cui premio è a sua volta finanziabile mediante lo stesso prestito (la differenza tra l’importo massimo finanziabile da fogli informativi e i 30 mila euro fanno quindi riferimento al costo aggiuntivo del premio assicurativo, se finanziato). Prestito giovani Avvera Friends Credem Durata – Al di là di ciò, riscontriamo una ordinaria durata del contratto di credito, che può oscillare tra un minimo di 24 mesi e un massimo di 72 mesi. Su questo elemento vorremmo soffermarci con due aspetti. Il primo riguarda la durata minima del finanziamento, che avremmo preferito inferiore,  magari pari a 12 mesi. La motivazione – pur non determinante nel valutare la bontà o meno del finanziamento – è abbastanza semplice: una durata così breve avrebbe permesso al giovane cliente di poter restituire nel breve termine il prestito, qualora ne abbia le possibilità, senza il pagamento dell’imposta sostitutiva proporzionale (dovuta per finanziamenti superiori ai 18 mesi), bensì fissa; rimane in ogni caso la possibilità di estinguere anticipatamente il debito residuo, ma in questa ipotesi permangono altresì le penali per la cessazione del rapporto della naturale scadenza (anche su questo punto torneremo dopo). Ancora, sempre in proposito della durata, segnaliamo la presenza di un potenziale periodo di preammortamento, nel quale il giovane cliente di Credem pagherà rate composte solo da quote interessi. L’opzione per il periodo di perammortamento è esercitabile in sede di stipula del contratto di credito, e genera un allungamento dell’operazione di un massimo di 5 mesi (da aggiungere ai 24-72 mesi di ammortamento). Prestito personale Avvera Friends Credem TAN– Arriviamo dunque al costo principale dell’operazione, rappresentato dall’applicazione di un tasso annuo nominale netto pari – mentre scriviamo – al 9,75%. Si tratta di un TAN che non ci pare eccessivamente elevato, anche se nel sistema bancario, specialmente per quanto riguarda la fascia degli under 30, non mancano di certo offerte migliori. Prestito giovani Avvera Friends Credem spese – Sul fronte delle altre condizioni di onerosità, riscontriamo inoltre una commissione di istruttoria  standard pari a un punto percentuale sul capitale richiesto, con un massimo di 250 euro. Dai fogli informativi non appare un importo minimo in termini assoluti, pertanto deduciamo l’applicazione progressiva a partire dai 3 mila euro. Sono presenti poi imposte sostitutive pari allo 0,25% dell’importo finanziato (non è prevista l’imposizione fissa, visto e considerato che la durata minima del finanziamento è pari a 24 mesi). Sono assenti le spese di incasso rata e le spese per le comunicazioni previste dalla legge, che contribuiscono in tal modo a mantenere il TAEG al di sotto del 10,50%. In caso di ritardo pagamento delle rate del prestito, la banca si riserva di applicare un tasso di mora pari al tasso contrattuale maggiorato di due punti percentuali, e una commissione di insoluto pari a 15 euro, giustificato dall’invio del sollecito per la rata impagata. Soffermiamoci infine su due altri aspetti, prima di esprimere un giudizio sintetico sul Credem Avvera Friends. Il primo è relativo al rimborso anticipato del debito residuo, che può avvenire in qualsiasi momento su richiesta del debitore. L’operazione è soggetta al pagamento di una penale pari a un punto percentuale sull’importo rimborsato se la vita residua del contratto è superiore a un anno, e dello 0,5 percento nel caso in cui sia inferiore a un anno. Inoltre, l’indennizzo non è dovuto se il rimborso anticipato viene effettuato per l’intero debito residuo (pertanto, estinzione anticipata totale, e non parziale) per importi inferiori a 10 mila euro.   Prestito personale Avvera Friends Credem Assicurazione – Per ultima, la copertura assicurativa che, ricordiamo, è totalmente facoltativa (nessuna filiale potrà pertanto esercitare eccessive pressioni per la sottoscrizione di questo contratto integrativo). Il costo della polizza assicurativa, stimato per un finanziamento di 15 mila euro, è certamente notevole, come d’altronde caratteristica di tali contratti di tutela: 802,63 euro se finanziato all’interno del contratto, 761,86 euro se invece escluso dal finanziamento. Le cautele offerte sono tuttavia molto vaste (rimborso totale del debito per invalidità permanente, decesso, e così via), e rimandiamo alla libera valutazione delle singole esigenze di protezione di ciascuno di voi la possibilità di stabilirne la convenienza. A noi invece un giudizio sintetico sul merito di questo prodotto, che ci sembra in linea con la media delle offerte delle principali banche italiane. Al di là di qualche dettaglio (la nostra “richiesta” di un piano di ammortamento con scadenza minima più ravvicinata), ci pare che il prodotto rispecchi piuttosto onestamente le caratteristiche per il quale è sorto. Fogli trasparenza Prestito Personale Avvera Friends Credem

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Mutui e Prestiti