Auto usata, nuova o noleggio a lungo termine, quale scegliere? Una guida per risparmiare

Quando si acquista un’automobile, bisogna tenere presente di tutte le opportunità: il noleggio a lungo termine sta crescendo anche tra i privati, e poi ci sono auto usate e nuove. Una guida.

di , pubblicato il
Quando si acquista un’automobile, bisogna tenere presente di tutte le opportunità: il noleggio a lungo termine sta crescendo anche tra i privati, e poi ci sono auto usate e nuove. Una guida.

Quando decidiamo di cambiare veicolo, le opportunità sono molte e vanno analizzate tutte con attenzione: spesso acquistare un’auto nuova può essere parecchio oneroso, occorre chiedere un finanziamento e le rate mensili possono pesare parecchio sul budget familiare. Ebbene, le possibilità sono molte: innanzitutto, le auto usate, in secondo luogo il noleggio a lungo termine, un trend in crescita un po’ ovunque e, seppur più lentamente, anche in Italia; infine, troviamo anche il noleggio a lungo termine per le auto usate, il che permette un doppio risparmio e vantaggio.

Insomma, ecco una guida per risparmiare sull’acquisto dell’auto.

Auto nuova: i pro e i contro – come risparmiare

La prima opzione – e forse quella che la maggior parte degli italiani sceglierebbe se potesse – è l’acquisto di un’auto nuova. Ebbene, i pro sono chiari: innanzitutto, si può scegliere liberamente i modelli più recenti e gli optional con i quali si intende potenziarla, in più ci assicura un lungo periodo senza guasti e malfunzionamenti. I contro, invece, possono essere i seguenti: innanzitutto, il prezzo molto alto e la necessità di fare un finanziamento che può essere molto impegnativo per una famiglia, in secondo luogo va sottolineato come un’auto nuova perda rapidissimamente il suo valore di mercato con l’utilizzo a tal punto che rivenderla, anche solo dopo pochi anni, non è mai davvero conveniente. Il consiglio è sempre quello di non fare il passo più lungo della gamba, tanto più che altre opzioni.

Auto usata: i pro e i contro – come risparmiare

Una seconda opzione è sicuramente quella dell’acquisto di un’auto usata. I vantaggi sono immediatamente chiari: il risparmio può essere davvero notevole e se si agisce in maniera oculata, con l’aiuto di un meccanico di fiducia, si può davvero fare un buon acquisto. Gli svantaggi, comunque, possono essere importanti: una volta effettuato l’acquisto, non è detto che tutto funzioni al meglio e nel lungo periodo, è possibile sempre che qualche guasto o malfunzionamento arrivi presto e, in questo caso, le spese di mantenimento possono crescere.

Insomma, anche in questo caso bisogna agire con prudenza e senza fretta.

Noleggio auto a lungo termine: come risparmiare

Si tratta di un’opzione che sta crescendo molto negli ultimi tempi e che potrebbe rappresentare una svolta nel futuro: l’auto non si acquista più, dunque non si è proprietari del veicolo, ma si effettua un noleggio a lungo termine, a seconda delle proprie necessità. I vantaggi sono indubbiamente parecchi, con un canone mensile di poche centinaia di euro (dipende ovviamente dalla marca e dal modello) è possibile usufruire di un mezzo senza doversi preoccupare dell’assicurazione e di altri adempimenti amministrativi nonché dell’annoso problema della svalutazione. Inoltre, alcune aziende si stanno muovendo anche in direzione del noleggio auto usate a lungo termine, il che permette un vantaggio doppio: insomma, si tratta di un’opportunità da vagliare con attenzione a partire dalle proprie necessità e dall’uso che si intende fare del veicolo.

Leggete anche: Risparmiare sull’assicurazione auto per i neopatentati.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.