Aumenti Vodafone luglio 2019 di 2,99 euro: ecco chi sarà coinvolto dalle rimodulazioni

Da luglio 2019 nuove rimodulazioni tariffarie Vodafone: ecco chi sarà coinvolto dagli aumenti di 2,99 euro al mese.

di , pubblicato il
Da luglio 2019 nuove rimodulazioni tariffarie Vodafone: ecco chi sarà coinvolto dagli aumenti di 2,99 euro al mese.

Arrivano nuovi aumenti per i clienti Vodafone di rete fissa. L’operatore dal logo rosso, infatti, nella sua pagina “Vodafone informa” ha comunicato che dal 7 luglio 2019 il costo di alcune offerte di rete fissa subirà una rimodulazione tariffaria ovvero un aumento di 2,99 euro al mese. Di seguito i dettagli.

Rimodulazioni Vodafone dal 7 luglio 2019

Vodafone comunica che, a partire dalla prima fattura emessa dopo il 7 luglio 2019, il costo di alcune offerte aumenterà di 2,99 euro.

In questo modo l’operatore dal logo rosso comunica che continueranno gli investimenti sulla rete per offrire ai clienti la qualità massima dei servizi. Chi sarà interessato da tale rimodulazione, poi, riceverà una comunicazione in fattura. Si potrà quindi recedere dal contratto o passare ad un altro operatore mantenendo il proprio numero senza pagare alcuna penale o costo di disattivazione entro l’ultimo giorno in cui saranno valide le precedenti condizioni. In ogni caso per recedere si dovrà indicare nella causale la seguente dicitura “modifica condizioni contrattuali”.

Come recedere dai servizi Vodafone

Il recesso a seguito del cambio di rimodulazione potrà avvenire, ripetiamo, entro l’ultimo giorno in cui si usufruirà della vecchia promozione. I canali saranno: il sito web della Vodafone e precisamente la pagina viariazioni.vodafone.it e i negozi Vodafone. In alternativa per recedere si potrà inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno alla casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO) oppure una Pec all’indirizzo [email protected] Infine si potrà chiamare il servizio clienti al 190 specificando sempre la causale sopra indicata.

Si ricorda che chi ha un’offerta con Vodafone Tv, tablet, smartphone, mobile wi-fi o che prevede un costo di attivazione a rate, potrà scegliere se pagare le rate residue in un’unica soluzione o con la stessa cadenza e metodo di pagamento di prima. Ciò, però, lo si dovrà comunicare nel momento in cui si farà richiesta di recesso.

Quali offerte subiranno le rimodulazioni a luglio?

Come comunicano i colleghi del sito Mondomobileweb.it a subire le rimodulazioni su indicate e quindi l’aumento di 2,99 euro al mese saranno i clienti che hanno attivato dal 25 marzo al 20 novembre 2018 un abbonamento con i seguenti piani tariffari: Vodafone One Pro Tv o Vodafone One, Internet Unlimited, Internet Unlimited+ e Internet&Tv Sport.

Saranno invece esclusi dalla rimodulazioni coloro che avranno attivato dal 25 marzo al 30 novembre 2018 un abbonamento con piano Vodafone One Pro e quelli che avranno attivato il proprio piano prima del 25 marzo 2018 o dopo il 30 novembre 2018. I clienti coinvolti dalle rimodulazioni che verranno avvisati mediante fattura, però, dal 15 aprile al 15 ottobre 2019 potranno attivare sulla loro sim dati la speciale offerta Extra 30 Gb che offrirà 30 Gb di internet in 4G al mese a tempo indeterminato da utilizzare sia a casa che fuori casa.

Leggete anche: Aumenti Vodafone di 3 euro: attenzione è una bufala. Vera è la Total Giga Winter Edition.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,