Aumenti di Poste Italiane: manca poco, partiranno il 3 luglio 2018 ma quali prodotti interesseranno?

Manca poco agli aumenti di Poste Italiane: essi partiranno il 3 luglio 2018 ma quali prodotti interesseranno? Ecco tutte le info.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Manca poco agli aumenti di Poste Italiane: essi partiranno il 3 luglio 2018 ma quali prodotti interesseranno? Ecco tutte le info.

Il giorno tanto temuto sta arrivando. Martedì 3 luglio 2018, infatti, alcuni prodotti di Poste Italiane subiranno degli aumenti fino a 50 centesimi. Subiranno rincari ancora una volta le raccomandate, i pacchi, le lettere, le assicurate e molti altri. Ciò, però, in base ai limiti comunicati dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

Pacchi e assicurate di Poste Italiane: ecco di quanto aumenteranno

Dopo domani ovvero il 3 luglio ci saranno dei rincari per quanto concerne le tariffe di invio pacchi. Esse aumenteranno in base al peso. Al momento esistono due scaglioni di peso ovvero da 0 a 10 chili e da 10 a 20 chili ma da martedì gli scaglioni saranno tre. Le nuove tariffe saranno le seguenti:

  • l’invio pacchi da 0 a 5 chili costerà 9 euro,
  • spedire pacchi di peso tra 5 e 10 chili avrà un costo di 11 euro e
  • invio pacchi da 10 a 20 chili costerà 15 euro.

Gli aumenti non finiscono qui. L’avviso di ricevimento singolo sarà anch’esso interessato da una rimodulazione di tariffa. Al momento costa 95 centesimi per l’Italia: da martedì costerà 1,10 euro. L’avviso di ricevimento singolo per l’estero al momento costa 1 euro: da martedì costerà 1,15 euro.

Le rimodulazioni delle tariffe riguarderanno anche le assicurate sempre in base agli scaglioni di peso. Gli invii di quelle fino a 20 grammi e fino a 50 euro costeranno 6,20 invece di 5,80 euro. Le assicurate internazionali fino a 50 euro e di peso fino a 20 grammi costeranno 8,30 invece di 7,80 euro. Per tutti gli altri costi rivolgersi agli sportelli di Poste Italiane o consultare la pagina web.

Posta ordinaria e raccomandate di Poste Italiane: quali saranno gli aumenti?

Da link delle tariffe dei servizi postali universali di Poste Italiane, eccolo, si evince che la rimodulazione riguarderà anche la posta ordinaria tranne il sesto ed il settimo scaglione. L’esempio comunicato è quello dell’invio di una busta di minimo 20 grammi il cui costo sarà di 1,10 invece di 0,95 euro. La rimodulazione interesserà anche Postamail Internazionale dove l’invio fino a 20 grammi sarà di 1,15 invece di 1 euro.

Concludiamo con i rincari delle raccomandate. Quella con peso fino a venti grammi (come comunicano le Poste Italiane) costerà 5,40 invece di 5 euro mentre quella internazionale del medesimo peso costerà 7,10 invece di 6,60 euro. La raccomandata Pro, poi, avrà un costo dal 3 luglio 2018 di 3,60 euro invece di 3,40 euro.

Leggete anche: Polizza protezione infortuni di Poste Italiane: info e caratteristiche Senior Più con sconto del 10%.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Rincari, Operazioni Postali