Biglietti Trenitalia Alta Velocità da oggi 17 gennaio 2017 gli aumenti: ecco tutte le info

Ecco tutte le info sugli aumenti dei biglietti in abbonamento Trenitalia per i treni ad Alta Velocità di oggi 17 gennaio 2017 con tutte le tratte.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco tutte le info sugli aumenti dei  biglietti in abbonamento Trenitalia per i treni ad Alta Velocità di oggi 17 gennaio 2017 con tutte le tratte.

La Federconsumatori  ha comunicato che da oggi 17 gennaio 2017 vi saranno brutte notizie per gli abbonati dell’Alta Velocità di Trenitalia. Vi sarà infatti un aumento di circa il 35% dei biglietti in abbonamento. Ecco allora tutte le indo a riguardo.

Aumenti biglietti Trenitalia Alta Velocità 2017

Già ad ottobre 2016, Barbara Morgante, che è l’amministratrice di Trenitalia, aveva comunicato che vi sarebbero stati degli aumenti dei biglietti in abbonamento. Purtroppo, però oggi 17 gennaio, è arrivata la conferma. La Federconsumatori rivela infatti che l’aumento sarà del 35% con delle modalità diverse a seconda della tipologia oraria. Vi saranno quattro tipologie di abbonamento alle quali verrà apportato l’aumento.

In primis vi sarà l’aumento per  l’abbonamento AV ovvero Alta Velocità  valido tutti i giorni e per tutto il giorno, per l’abbonamento Av valido per tutta la settimana per i treni che partiranno dalle 9 alle 17, per l’abbonamento AV dal lunedì al venerdì per i treni  e abbonamento Av per treni in partenza nella fascia dalle 9 alle 17 dal lunedì al venerdì.

Ad esempio l’abbonamento da Torino a Milano di seconda classe e valido tutti i giorni della settimana, costerà 459 euro ovvero 119 euro in più. La Federconsumatori annuncia che per risparmiare si dovrà acquistare l’abbonamento valido per lascia oraria 9-17 che costerà 323 euro per l’intera settimana mentre costerà 289 euro dal lunedì fino al venerdì.

Aumenti biglietti in abbonamento Trenitalia Alta Velocità 2017

Per la tratta Roma- Napoli si passerà a 481 euro per l’orario completo per sette giorni mentre dal lunedì al venerdì costerà 427 euro. Sulla tratta Bologna-Firenze costerà 302 euro per l’orario completo per sette giorni su sette mentre dal lunedì al venerdì costerà 269 euro. Sulla tratta Milano-Bologna costerà 563 euro per l’orario completo per sette giorni mentre dal lunedì al venerdì costerà 500 euro. Sulla tratta Firenze-Roma si passerà ai 521 euro per l’orario completo sette giorni su sette e ai 463 euro dal lunedì al venerdì. Sulla Milano-Firenze ai 714 euro per l’orario completo per 7 giorni ai 635 euro dal lunedì al venerdì, sulla Milano-Reggio Emilia ai 356 euro per l’orario completo per 7 giorni ai 317 euro dal lunedì al venerdì, sulla Roma-Caserta ai 371 euro per l’orario completo per 7 giorni ai 330 euro dal lunedì al venerdì.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Rincari, Viaggi, Viaggi

I commenti sono chiusi.