Assicurazione auto: rischio multe senza tagliando

Se non si è in possesso del tagliando dell'assicurazione auto - RC, può scattare la multa: ecco come

di Angelina Tortora, pubblicato il
Se non si è in possesso del tagliando dell'assicurazione auto - RC, può scattare la multa: ecco come

Il tagliando dell’assicurazione auto non deve essere più esposto obbligatoriamente sul parabrezza dell’auto, quest’obbligo è stato “abolito”. Ma l’Ivass (l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni) avverte gli automobilisti che il rischio multe non è per questo sparito.

Assicurazione auto; rischio multa

La polizia non è in grado, secondo l’Istituto, di accertare al momento di un controllo in strada se l’automobilista sia coperto da assicurazione solo basandosi sui dati del portale telematico di verifica. Questo può far scattare la multa per il mancato possesso del tagliando assicurazione auto.

La multa è contestabile e si può poi fare ricorso. Ma, per evitare rogne, l’unica soluzione, consiglia l’Ivass, è quella di portarsi comunque dietro, nel portafoglio o sull’auto, il tagliando che le assicurazioni continuano a fornire nella documentazione inviata dopo la stipula del contratto, per poterla esibire agli agenti nel caso in cui si venga fermati in strada.

Il nuovo sistema entrato a regime, non è del tutto funzionante.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Automobili, Assicurazioni auto