Assicurazione auto: quando fare la disdetta? no al tacito rinnovo e attestato di rischio

Assicurazione auto, va fatto la disdetta e in quali casi? ecco tutte le informazioni sul tacito rinnovo, sull'attestato di rischio e in quali casi va fatta la disdetta.

di Angelina Tortora, pubblicato il
Assicurazione auto, va fatto la disdetta e in quali casi? ecco tutte le informazioni sul tacito rinnovo, sull'attestato di rischio e in quali casi va fatta la disdetta.

Assicurazione auto, se si di non procedere al rinnovo della propria polizza assicurativa è importante ricordarsi la tipologia del contratto stipulato con la compagnia.

Oggi effettuare la disdetta dell’assicurazione auto, è diventata un’operazione molto semplice.

Grazie all’abolizione della clausola del tacito rinnovo, con la legge Bersani, oggi possibile abbandonare la propria compagnia assicurativa senza dover inviare lettera di disdetta e senza fornire alcun preavviso.

La cosa importante, se si vuole stipulare l’assicurazione auto con un’altra compagnia, è l’attestato di rischio. Questo documento deve essere fornito dalla vecchia assicurazione con almeno un mese prima dalla scadenza del contratto.

L’abrogazione del tacito rinnovo si riferisce solo ed esclusivamente alla polizza RC auto. Tutte le altre polizze assicurative, invece, vanno disdette due mesi prima della scadenza con lettera di disdetta.

Nel caso in cui si decida di vendere o in alternativa di rottamare la propria auto assicurata, si può procedere in due modi:

  • il primo è quello di sospendere l’assicurazione finchè non si acquista una nuova macchina;
    la seconda possibilità consiste nel chiudere definitivamente i rapporti con la compagnia assicuratrice;
  • il secondo, annulla tutte le classi di merito, questo significa che quando si dovrà stipulare una nuova assicurazione auto, si dovrà ripartire dalla classe di merito più bassa.

Ogni anno, è possibile rinnovare la polizza con la propria compagnia oppure cambiare semplicemente compagnia, senza dover rispettare nessun termine di preavviso.

Non esiste più il tacito rinnovo per nessun tipo di assicurazione auto.

Per potersi assicurare con un’altra compagnia basta esibire l’attestato di rischio.

Assicurazione auto: disdetta per coperture aggiuntive

Il tacito rinnovo non esiste più per le assicurazioni auto, ma ci sono alcune coperture aggiuntive che non entrano nel tacito rinnovo.

Bisogna fare la disdetta di alcune coperture aggiuntive quali, tutela legale, infortuni del conducente, ecc, anche se relative alla stessa assicurazione auto.

Per evitare brutte sorprese è sempre meglio, prima di effettuare il passaggio ad un’altra compagnia assicurativa, controllare cosa prevede il contratto.

Se ci sono coperture aggiuntive è fondamentale inviare disdetta scritta entro 60 giorni.

La disdetta deve indicare i vostri dati anagrafici, quelli relativi al veicolo e gli estremi del contratto. La lettera, sottoscritta da voi, può essere inviata alla compagnia attraverso raccomandata con avviso di ricevimento, così da assicurarsi dell’avvenuta consegna e ricezione.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Automobili, Tutela consumatori, Assicurazioni auto

Leave a Reply