Assicurazione auto: la classe di merito Rc auto è ereditabile? Info prezzi da Nord a Sud

La classe di merito RC auto è ereditabile? Ecco le info sull'assicurazione auto ed i prezzi da Nord a Sud dove Napoli svetta come la più cara.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
La classe di merito RC auto è ereditabile? Ecco le info sull'assicurazione auto ed i prezzi da Nord a Sud dove Napoli svetta come la più cara.

L’assicurazione auto è un contratto tra l’assicurato e la compagnia assicurativa. Quest’ultima liquida i danni materiali o quelli fisici causati dal veicolo in caso di incidente. Tale accordo prevede il pagamento di un premio su base annuale. Ci si chiede però se la classe di merito Rc auto è ereditabile. Ecco le info in merito ed i prezzi da Nord a Sud.

Classe di merito Rc auto è ereditabile?

La Legge Bersani entrata in vigore nell’anno 2007 ha stabilito che in un nucleo familiare è possibile usufruire della stessa classe di merito di un familiare convivente (esempio da padre a figlio) ma solo in determinate condizioni. In caso di morte di colui o colei che ha intestato il contratto assicurativo, è solo il coniuge in comunione dei beni che può ereditarlo (anche nel caso di coppie unite civilmente). L’automobile, però, dovrà essere intestata totalmente a suo nome.

Qualora l’auto passi in eredità ci si chiede come funziona con l’assicurazione. Ebbene l’erede (è meglio che sia uno solo e che non vi siano cointestazioni per evitare di pagare elevate cifre) dovrà comunicare immediatamente alla compagnia assicurativa il decesso del titolare dell’RC auto. L’erede quindi potrà decidere di richiedere alla compagnia il rimborso della parte di premio che non ha goduto oppure estendere la copertura di ulteriori sei mesi. Vi è anche la possibilità di trasferire la polizza al nuovo proprietario che potrà però essere solo il coniuge in comunione di beni in quanto solo a lei o a lui converrà tale strada.

Prezzi assicurazione auto da Nord a Sud

Secondo un’indagine fatta dal portale Facile.it la patente in Italia si prende in media intorno ai 21 anni e 2 mesi. Lo studio ha confrontato le offerte di assicurazione auto per i neopatentati napoletani e quelli delle altre maggiori città italiane. E così è emerso che la miglior tariffa per un neo patentato è a Milano con 746 euro, seguita da Bologna a 871 euro mentre a Roma il prezzo è di 943 euro.

A Cagliari sale a 979 euro come a Padova il cui prezzo è di 990 euro. Lo studio di Facile rivela poi che al di sopra dei 1000 euro troviamo Firenze con 1032 euro, Genova con 1089 euro, Torino con 1119 euro, Palermo con 1152 euro, Bari con 124 euro ed infine Napoli che ha l’assicurazione più alta d’Italia con 1924 euro. Tale calcolo è stato fatto su un profilo uomo di 18 anni, classe di merito 14 e guida non esclusiva.

Leggete anche: Offerte Rc auto febbraio 2018 Zurich e DirectLine e nuove segnalazione di polizze contraffatte.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Automobili, Quattroruote