Agosto di fuoco per i clienti Vodafone rete fissa: nuovi aumenti fino a 3,99 euro

Nuovi aumenti offerte fino a 3,99 euro: agosto 2019 sarà davvero di fuoco per alcuni clienti Vodafone di rete fissa.

di , pubblicato il
Nuovi aumenti offerte fino a 3,99 euro: agosto 2019 sarà davvero di fuoco per alcuni clienti Vodafone di rete fissa.

Arrivano delle novità per i clienti Vodafone di rete fissa. Da agosto 2019, infatti, molti di essi riceveranno sulle loro offerte un aumento mensile che andrà dagli 0,89 centesimi fino ad arrivare a 3,99 euro. Ecco i dettagli più precise e come recedere dall’offerta.

L’agosto 2019 di fuoco per i clienti Vodafone di rete fissa

Dal 4 aprile 2019, i clienti interessati alle rimodulazioni delle offerte Vodafone di rete fissa, stanno ricevendo una comunicazione in fattura nella quale viene anche comunicato a quanto ammonta l’aumento. In tal senso, l’operatore dal logo rosso comunica che, a partire dalla prima fattura che verrà emessa dopo il 1° agosto 2019, ci saranno i seguenti rincari: di 0,89 centesimi oppure di 0,99 centesimi, di 1 centesimi, di 1,09 euro, 1,24 euro, 1,49 euro, 1,50 euro, 1,99 euro, 2,09 euro, di 2,39 euro, di 2,48 euro, di 2,49 euro o di 2,50 euro. O infine di 2,59 euro, di 2,60 euro, di 2,89 euro, di 2,98 euro, di 2,99 euro, di 3,09 euro, di 3,48 euro, 3,49 euro, 3,59 euro o 3,99 euro. Ripetiamo la rimodulazione effettiva sarà comunicata in fattura dalla Vodafone in base alla propria offerta.

Disdetta Vodafone a seguito di rimodulazione offerte

Secondo quanto comunica l’articolo numero 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, chi non vorrà accettare tali modifiche potrà recedere dal contratto o passare ad un altro operatore mantenendo il proprio numero senza pagare penali o costi di disattivazione. Ciò fino all’ultimo giorno di validità delle vecchie condizioni che ovviamente sarà indicato nella comunicazione inviata al cliente. Nel recesso, poi, si dovrà specificare come causale quanto segue “modifica delle condizioni contrattuali”.

I canali mediante i quali si potrà recedere saranno i seguenti:

  • vodafone.it,
  • negozi Vodafone,
  • mediante invio di raccomandata A/R a “Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO)”, inviando una PEC a [email protected] o infine
  • chiamando il 190.

Vodafone ricorda nuovamente che si dovrà sempre indicare la causale su indicata. Qualora, infine, si abbia un’offerta che include smartphone, tablet, modem o una che prevede un costo di attivazione a rate, allora si potrà scegliere di pagare tutte le rate residue in una soluzione unica oppure con la medesima cadenza di prima nonché con il medesimo metodo di pagamento.

Ciò, però, dovrà essere comunicato quando si effettuerà la richiesta di recesso.

Leggete anche: Aumenti Vodafone luglio 2019 di 2,99 euro: ecco chi sarà coinvolto dalle rimodulazioni.

Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.