Acquisti online: ecco come difendersi dalla truffe

Il mercato degli acquisti online cresce sempre più: ecco allora alcuni utili consigli per difendersi dalle truffe e comprare in tutta tranquillità.

di , pubblicato il
Il mercato degli acquisti online cresce sempre più: ecco allora alcuni utili consigli per difendersi dalle truffe e comprare in tutta tranquillità.

Dalla prima emergenza Coronavirus c’è stato un boom per gli acquisti online. Ciò è avvenuto sopratutto per la comodità di non dover uscire di casa e poi per la convenienza dei prezzi di molti prodotti. Ma quali regole seguire per acquistare online in tutta sicurezza e difendersi dalle truffe? Ecco le info.

Difendersi dalle truffe quando si acquista online

Per ridurre il rischio di truffe quando si acquistano dei prodotti online sarà necessario innanzitutto preferire siti ufficiali evitando quelli che già dall’inizio non lasciano trasparire fiducia. In particolare si dovrà avere sempre un occhio vigile quando le offerte sono troppo convenienti. Potrebbe essere utile inoltre (prima di procedere con l’acquisto) effettuare una ricerca su di un motore di ricerca per individuare eventuali feedback e commenti degli utenti.

Un altro suggerimento sarà quello di cercare più informazioni possibili sul venditore come la partita Iva, la sede legale, il numero di telefono di riferimento e i dati utili per contattarlo. Qualora la maggior parte di tali elementi non sarà disponibile allora il venditore potrebbe non essere in buona fede.

Un altro importante elemento che garantirà la protezione degli acquisti online sarà la buona tenuta del pc. Sarà quindi importante avere sempre un antivirus aggiornato che possa individuare dei siti che sono potenzialmente dannosi. Gli ultimi antivirus, infatti, li riconoscono in automatico e lo comunicano all’utente.

Inoltre servirà anche utilizzare un browser aggiornato ed affidabile che dia informazioni sulle pagine web che si stanno visitando. In questo caso si dovrà fare attenzione che sia presente nella barra browser del sito che stiamo visualizzando un lucchetto e che l’indirizzo Http abbia la S finale che sta per security.

Acquistare online: come proteggersi dalle truffe

Un altro elemento da prendere in considerazione quando si acquista online è il metodo di pagamento che dovrà risultare sicuro per l’utente in caso di truffa telematica. Quello più efficace è Paypal che offre garanzia nel pagamento e la possibilità di recuperare il denaro qualora vi siano dei problemi.

Inoltre quando si effettuano tali acquisti su piattaforme e-commerce sarà necessario sempre che siano riportate le condizioni che ne disciplinano la vendita. Parliamo dei termini e delle condizioni per il recesso, della modalità e dei tempi di consegna che non potranno superare i 30 giorni dall’acquisto secondo il Codice del Consumo e la garanzia di conformità e di assistenza post vendita. Qualora il prodotto risulti difettoso, infatti, il venditore avrà l’obbligo di sostituirlo.

Infine qualora per e-mail dovessero arrivare dei messaggi provenienti da mittente sconosciuto che promettono un regalo, un viaggio gratis o qualsiasi altro premio non si dovrà mai cliccare sui link allegati in quanto potrebbero contenere virus o malware. Questi ultimi potrebbero nuocere al proprio dispositivo e addirittura rubare informazioni personali.

Potrebbe interessarti: Shopping online: quanto incidono le recensioni sugli acquisti in rete

[email protected]

Argomenti: ,