Acquista con bancomat e carta di credito: rimborsi fino a 3.450 euro anche con extra cashback Natale

Chi effettuerà acquisti con la carta di credito o il bancomat avrà la possibilità di accedere ai cashback.

di , pubblicato il
L'Adiconsum ha fornito delle dritte su cosa fare quando si hanno transazioni non registrate sull'app IO in attesa del modulo di reclamo.

Chi effettuerà acquisti in primis a dicembre e poi per tutto l’anno con la carta di credito o il bancomat avrà la possibilità di accedere ai cashback ovvero ai rimborsi che il Governo introdurrà nei prossimi mesi per incentivare l’utilizzo della moneta elettronica. In realtà di cashback ce ne sono 3 ovvero il classico, il super e l’extra con rimborso fino a 3.450 euro.

I vari cashback: rimborso fino a 3.450 euro

Il cashback è il rimborso che verrà dato al cittadino se farà acquisti con la carta di credito o con il bancomat. Come detto c’è quello classico che dovrebbe partire dal mese di gennaio e che garantirà il rimborso del 10% sulle spese che si faranno. Ci sarà però un limite che sarà di 1.500 a semestre e quindi di 3.000 euro all’anno per cui il bonus massimo che si potrà ottenere sarà di 300 euro. Attenzione: si dovranno effettuare almeno 50 transazioni ogni 6 mesi e non saranno validi ai fini del rimborso gli acquisti sui siti e-commerce.

L’extra Bonus di Natale darà la possibilità di avere un rimborso fino a 150 euro le spese che si faranno con carta di credito e bancomat nel mese di dicembre. L’obbligo sarà di effettuare almeno 10 acquisti. Il rimborso, quindi, sarà del 10% sul totale con un tetto massimo di 1.500 euro.

Dulcis in fundo c’è il super cashback che è un premio di 3 mila euro per le prime 100 mila persone che dal 1° dicembre alla fine di maggio 2021 avranno effettuato il maggior numero di transazioni elettroniche. Ci sarà però una regola da rispettare: si dovranno effettuare almeno 50 operazioni di pagamento e quindi sarà una vera e propria sorta di raccolta punti.

Lo scopo del piano Italia Cashless del Governo è quello di convincere i cittadini ad effettuare quante più spese possibili utilizzando strumenti di pagamento tracciabili. Per accedere al piano Cashless, infine, si ricorda, che sarà necessario scaricare l’app Io della Pubblica Amministrazione e registrarsi inserendo codice fiscale e le carte da associare.

Potrebbe interessarti: Bonus Cashback e super Cashback, i rimborsi saranno esentasse

[email protected]

Argomenti: ,