5G, nuovo test in Italia: come cambierà il mondo (e le offerte Tim, Vodafone, Wind e Tre)

Ancora test in Italia per il lancio del 5G: una nuova città per la sperimentazione. Uno sguardo su come cambierà il mondo e su come si ritiene cambieranno le offerte Tim, Wind, Tre e Vodafone.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ancora test in Italia per il lancio del 5G: una nuova città per la sperimentazione. Uno sguardo su come cambierà il mondo e su come si ritiene cambieranno le offerte Tim, Wind, Tre e Vodafone.

Sono oramai otto le città italiane che hanno deciso di dare avvio alla sperimentazione per il 5G, la nuova generazione di connessione che aprirà le porte a un mondo rivoluzionato e fantascientifico, caratterizzato da una più ampia diffusione del cosiddetto ‘IoT (Internet of Things), l’internet delle cose. Nel frattempo, si discute già su come andranno rimodulate le offerte degli operatori telefonici (Tim, Wind, Tre e Vodafone), si tratta chiaramente di un esercizio di ‘intelligenza’, in quanto il lancio su tutto il territorio nazionale è previsto per il (non troppo lontano) 2020.

Ecco la nuova città italiana che inizierà la sperimentazione del 5G

L’ottava città italiana in cui si avvierà un periodo di sperimentazione del 5G è Genova. Secondo quanto si legge in una nota congiunta, il test, che partirà dal campus di Erzilli, coinvolgerà Ericsson, Tim, Regione Liguria, comune di Genova e la partecipata ‘Liguria digitale’. Si tratta di un test dalle caratteristiche peculiari: non solo si darà avvio a un laboratorio di tecnologia mobile di quinta generazione, ma il tutto verrà effettuato in vista dello sviluppo del territorio e dei servizi necessari al rilancio dell’economia ligure. Insomma, un progetto di ampia portata e che si concentra sugli sviluppi futuri di una tecnologia che sembra poter cambiare in breve tempo la ‘percezione’ stessa del mondo.

Grande l’attesa per il 5G: ecco come cambierà il mondo e cambieranno le offerte Tim, Vodafone, Wind e Tre

Ma perché c’è tutta questa attesa per il lancio del 5G? Molti ricorderanno l’arrivo del 4G nel 2010 e ricorderanno anche che fu una piccola rivoluzione nell’ambito dell’utilizzazione di internet da mobile. Ma il 5G sembra promettere una vero e proprio mondo futuristico e fantascientifico. Vogliamo annunciarvi soltanto tre delle possibili innovazioni che colpiranno il nostro mondo a partire dal 2020 (quando il 5G avrà copertura su tutto il territorio nazionale):

  • la telemedicina: una vera rivoluzione in campo medico, vi sarà la possibilità di usufruire di una serie di applicazioni in vista della diagnosi e della terapia a distanza – potrebbe cambiare completamente il nostro modo di intendere il ‘rapporto’ con il medico
  • l’auto a guida autonoma: questi automezzi completamente autosufficienti sono già sulla rampa di lancio, ma l’arrivo del 5G permetterà davvero la loro diffusione di massa
  • le città intelligenti (smart city): qui si parla davvero di futuro, ma c’è chi ritiene che sarà realtà già a partire dagli anni ’30 – ebbene si va da palazzi intelligenti (capaci di prevenire fughe di gas o ottimizzare i consumi) all’agricoltura urbana (fattorie automatizzate, giardini verticali e così via), dall’illuminazione stradale smart ai cassonetti dell’immondizia intelligenti, fino ai droni deputati alla sorveglianza urbana.

Ma, per concludere, come cambieranno le offerte degli operatori telefonici Tim. Vodafone, Wind e Tre, nel momento in cui arriverà il 5G e lo smartphone sarà definitivamente una sorta di appendice corporea umana? Ovviamente, non ne sappiamo nulla, ma è chiaro che si accresceranno in misura notevole i giga compresi nelle offerte (si spera senza un rialzo dei costi), anche perché si prevede che nel prossimo futuro circa il 70% dei contenuti visualizzati da smartphone non saranno di testo ma video (il che significa un consumo enorme di dati). Probabile, poi, che scatteranno accordi e piani tariffari fortemente personalizzati, visto che l’IoT è un qualcosa che potrà essere individualizzato a seconda delle abitudini e dei desideri di ogni singolo essere umano.

Leggete anche: Con Vodafone il 5G è sempre più vicino: ecco la rivoluzione per i cittadini e le info sul bando per le startup.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Per la casa, Utenze domestiche