5 trucchi per risparmiare sulla spesa alimentare

Cinque consigli utili per risparmiare sulla spesa dei generi alimentari e fare acquisti mirati.

di , pubblicato il
Cinque consigli utili per risparmiare sulla spesa dei generi alimentari e fare acquisti mirati.

In quest’articolo vi sveleremo 5 trucchi per risparmiare sulla spesa. Anche i generi alimentari hanno un loro peso nella gestione del budget familiare. Se non si fa attenzione a ciò che si acquista non è difficile andare a spendere più del dovuto per il cibo. Non di rado ci capita di andare al supermercato e nell’indecisione su cosa comparare si finisce per acquistare cibo o bevande in più. Seguendo alcune piccole regole, però, è possibile fare acquisti mirati e risparmiare.

La lista della spesa

Come prima cosa è necessario fare la lista della spesa, dunque scegliere prima di uscire da casa le cose che ci servono. La lista della spesa è utilissima per avere a portata di mano gli alimenti che davvero desideriamo acquistare e di conseguenza non perderci nelle immense scaffalature dei supermerket. Idee chiare e un buon foglietto, in sintesi, rappresentano la base per una spesa oculata.

Prodotti non di marche famose

Sicuramente un altro modo per risparmiare è quello di scegliere i prodotti a marchio del supermercato che solitamente sono meno cari di quelli di marche famose. Le maggiori catene hanno quasi sempre prodotti marchiati: pasta, biscotti, dolci, snack e via dicendo. La qualità è ugualmente buona ma cambiano solo i costi di marketing legati all’imballaggio e lo sfruttamento del marchio, appunto.

Prodotti sfusi

Anche acquistare prodotti sfusi rispetto a quelli imballati rappresenta un buon risparmio. In molti grandi supermercati è possibile comprare alimenti sfusi: si va dai cereali, passando per detersivi, pasta, frutta secca ed altri prodotti contenuti in grandi dispenser. In questo modo, oltre ad acquistare il quantitativo che ci interessa, si risparmia sulla confezione.

Spesa dopo mangiato

Sembrerà impossibile ma fare la spesa dopo mangiato o comunque a stomaco pieno riduce i costi.

Questo perché, quando abbiamo fame, tendiamo ad acquistare prodotti inutili, snack o alimenti che in quel momento ci sembrano ghiottissimi solo perché lo stomaco sta brontolando. Provate a fare la spesa dopo pranzo e vedrete che sarà tutto diverso.

Usufruire delle offerte

Infine, un ottimo metodo per spendere meno durante la spesa è usufruire di tutti i prodotti in offerta. Quasi sempre i grandi supermercati offrono prodotti in promozione che variano di volta in volta. Fare una bella scorta di quelli in offerta sarà utile per avere più cibo a lunga durata pagato meno.

Leggi anche come risparmiare soldi a fine mese 

Argomenti: ,