4 conti correnti a zero spese per risparmiare a novembre 2020

Conti correnti: i migliori di novembre 2020 a zero spese

di , pubblicato il
Conti correnti: i migliori di novembre 2020 a zero spese

Sostariffe.it per il mese di novembre 2020 ha effettuato un’analisi dei migliori conti correnti a zero spese. Ricordiamo che il conto corrente è lo strumento attraverso il quale è possibile conservare una somma di denaro in un Istituto di Credito ed effettuare delle operazioni.

Migliori conti correnti di novembre 2020 a zero spese: c’è quello Unicredit e Widiba

Dall’analisi di Sostariffe.it emerge che tra i migliori conti correnti di novembre 2020 c’è quello della Banca UnicreditMy Genius“. Le sue caratteristiche principali sono il canone annuo gratuito della carta di debito internazionale My One su circuito Visa ed il canone annuo gratuito del servizio di Banca Multicanale (internet banking e via telefono). Chi aprirà questo conto entro il 31 dicembre 2021, poi, potrà ricevere un bonus di 150 euro. Dovrà però scaricare l’app entro il 30 marzo 2021 (in caso di conto cointestato dovrà essere scaricata da entrambi), accreditare lo stipendio o la pensione entro il 31 marzo 2021 oppure versare e mantenere almeno 500 euro fino al 31 marzo 2021 ed infine entro il 30 giugno 2021 verrà accreditato il bonus sul nuovo conto che dovrà risultare aperto a tale data. Per ulteriori informazioni consultare il sito ufficiale della Banca Unicredit.

Tra i migliori conti correnti di novembre 2020 viene poi menzionato quello di banca Widiba che si potrà aprire in cinque minuti con riconoscimento via webcam. Questo conto sarà a zero spese per il primo anno per i nuovi clienti e poi sempre gratuito se si accrediterà lo stipendio. Si avrà poi la carta di debito a zero euro e si potranno effettuare prelievi superiori a 100 euro da tutti gli ATM in Italia. Inoltre i bonifici Sepa costeranno zero euro ed il deposito titoli sarà incluso nel prezzo.

Migliori conti correnti di novembre 2020

Tra i migliori conti correnti di novembre 2020, Sostariffe.it segnala anche il conto corrente della Banca Ing. Parliamo del conto arancio il cui canone sarà uguale a zero euro se si aprirà entro il 7 novembre. Il conto sarà quello a zero moduli grazie al quale i prelievi in contante in Italia ed in Europa saranno gratuiti così come i bonifici Sepa online, in filiale e al telefono fino a 50 mila euro. Inoltre si avrà un modulo di assegni all’anno.

La Banca Ing comunica inoltre che al termine dell’anno, il canone continuerà ad essere di zero euro tutti i mesi in cui verrà accredito lo stipendio/pensione o si avranno entrate di almeno 1.000 euro al mese. Se queste condizioni non si rispetteranno si pagherà un canone di 2 euro al mese.

Viene poi menzionato il conto corrente N26 a zero spese, rapido, semplice e sicuro grazie al quale si potrà iniziare a gestire il proprio denaro e ad effettuare pagamenti contactless da mobile ancora prima di ricevere la carta. Inclusa ci sarà anche la carta di debito Mastercard trasparente gratuita ed accettata in tutto il mondo. Si potrà trasferire denaro e addebitare lo stipendio sul conto N26 e utilizzare la tua carta per prelevare gratuitamente da qualsiasi sportello ATM in Italia e nella zona euro e pagare senza commissioni in tutto il mondo.

Potrebbe interessarti: Conto corrente a zero spese: i migliori di fine ottobre 2020

[email protected]

Argomenti: ,