1Venezuela: i bond PDVSA 2017, 2022 e 2024 sbarcano sul TLX-

Venezuela: i bond PDVSA 2017, 2022 e 2024 sbarcano sul TLX

Da oggi sono negoziabili sulla piattaforma EuroTLX anche i bond Petroleos de Venezuela 8,50% 2017 (USP7807HAK16), 12,75% 2022 (USP7807HAM71) e 6% 2024 (USP7807HAT25) per tagli da 1.000 Usd

di , pubblicato il
Da oggi sono negoziabili sulla piattaforma EuroTLX anche i bond Petroleos de Venezuela 8,50% 2017 (USP7807HAK16), 12,75% 2022 (USP7807HAM71)  e 6% 2024 (USP7807HAT25) per tagli da 1.000 Usd

Dal 27 giugno 2017 il mercato italiano regolamentato EuroTLX si arricchisce di altri bond venezuelani. Si tratta di obbligazioni corporate in dollari emessi dalla compagnia petrolifera statale Petroleos de Venezuela (PDVSA) e già quotati sulle borse internazionali, molto trattati sia dagli investitori istituzionali che da quelli retail essendo negoziabili per importi minimi di 1.000 Usd. I bond dell’emittente sono stati quotati anche sulla Borsa del Lussemburgo da dove è possibile ricavare anche le condizioni generali e il prospetto informativo dei prestiti.

 

La decisione è maturata – secondo gli operatori di Unciredit e Banca IMI – a seguito delle richieste di diverse banche online, attraverso le quali passano quotidianamente molti ordini di traders che investono in bond venezuelani. Solitamente per trattare questi bond gli uffici titoli sono costretti ad andare su mercati non regolamentati o ad appoggiarsi a intermediari internazionali con costi di gestione più alti che non sempre possono essere recuperati sul cliente finale. E visto che altri titoli di stato del Venezuela sono già quotati, EuroTLX Sim ha deciso di estendere l’operatività anche ad alcuni bond PDVSA. La liquidità non manca essendo titoli collocati per miliardi di dollari.

 

USP7807HAK16 Obbligazioni Petroleos de Venezuela 8,50% 2017

USP7807HAM71 Obbligazioni Petroleos de Venezuela 12,75% 2022

USP7807HAT25 Obbligazioni Petroleos de Venezuela 6,0% 2024

 

 Come funziona il mercato EuroTLX

 

Realizzato per rispondere alle esigenze degli operatori non professionali, il mercato EuroTLX col tempo sta assumendo proporzioni sempre più ampie, con un’offerta di più di 4.000 strumenti finanziari negoziati in 15 valute diverse: titoli di stato, obbligazioni corporate, bancarie, mercati emergenti, obbligazioni finanziarie, covered bonds, obbligazioni sovranazionali, azioni, ecc. Gestito da Euro TLX Sim s.p.a. (i cui soci sono Unciredit e Banca IMI), la microstruttura del mercato EuroTLX è mista: order-driven con la presenza di almeno un Liquidity Provider sul book di negoziazione per ogni singolo strumento finanziario.

La liquidità è viene quindi assicurata da un meccanismo di asta competitiva continua e dalla presenza di almeno un Liquidity Provider durante gli orari di negoziazione del mercato per ogni strumento finanziario.

Argomenti: , ,