Unicredit conclude buy back su bond a tasso variabile

La banca di Piazza Cordusio ha comunicato i risultati definitivi dell’offerta di riacquisto lanciata lo scorso 10 giugno

di , pubblicato il

unicreditUnicredit comunica – conformemente a quanto previsto nel documento informativo datato 10 giugno 2015, relativo all’offerta pubblica volontaria di riacquisto di due serie di obbligazioni subordinate a sette anni e due mesi con cedole trimestrali a tasso variabile (codice isin IT0005067027 e isin IT0005070401) – che il valore nominale aggregato dei titoli esistenti validamente conferiti in adesione all’offerta e accettati in acquisto dalla stessa Unicredit è di euro 1.019.430.000, pari al 68% dei titoli esistenti in circolazione.   In relazione alla condizione MAC indicata nel documento informativo, cui è sottoposta l’efficacia dell’offerta, UniCredit comunica che, alla data odierna, non si sono verificati, a livello nazionale e/o internazionale, eventi negativi che possano essere qualificati come material adverse change ai sensi della condizione MAC, e che, pertanto, l’offerta ha efficacia. Il regolamento del corrispettivo sarà, pertanto, effettuato, in conformità a quanto previsto nel documento informativo, in data odierna. [fumettoforumright]

Argomenti: , ,