OBBLIGAZIONI HIGH YIELD

Ubi Pramerica lancia nuovo fondo obbligazionario legato all’inflazione

Il fondo obbligazionario UBI Pramerica Global Inflation Linked garantisce cedole periodiche e investe anche in bond high yield e di mercati emergenti

Condividi su
Seguici su
di Mirco Galbusera, publicato il
Il fondo obbligazionario UBI Pramerica Global Inflation Linked garantisce cedole periodiche e investe anche in bond high yield e di mercati emergenti

E’ in collocamento fino al 10 ottobre 2017 il nuovo fondo obbligaizonario UBI Pramerica Global Inflation Linked. Il fondo, legato all’andamento dell’inflazione,mira a rivalutare il capitale investito e a proteggerne il valore reale dalla crescita dell’inflazione grazie a una strategia di gestione attiva e un’ampia diversificazione in strumenti obbligazionari

 

Nell’attuale contesto di mercato, caratterizzato da continui sforzi delle Banche Centrali a favore di una ripresa dell’inflazione e dalla conseguente possibile perdita del valore reale degli investimenti obbligazionari, UBI Pramerica SGR – consolidata partnership industriale tra il Gruppo UBI Banca e Pramerica Financial – propone una nuova soluzione di investimento obbligazionaria globale, UBI Pramerica Global Inflation Linked, che, attraverso una strategia attiva e un portafoglio ampiamente diversificato, mira a trarre beneficio dall’andamento dell’inflazione e a offrire un flusso cedolare.

 

Cartetteristiche del fondo UBI Pramerica Global Inflation Linked

 

UBI Pramerica Global Inflation Linked è un fondo 100% obbligazionario e investe principalmente in obbligazioni legate all’inflazione, senza vincoli geografici, di settore, di emittente e di valuta. In tal modo, è in grado di ricercare le migliori opportunità presenti sul mercato obbligazionario globale e di costruire un portafoglio che mira a rivalutare il capitale investito e proteggerne il valore reale. Il fondo investe almeno il 50% del proprio patrimonio netto in titoli investment grade ma può spaziare su tutte le diverse tipologie di strumenti obbligazionari, inclusi i bond high yield e le emissioni dei Paesi emergenti. UBI Pramerica Global Inflation Linked, inoltre, prevede un flusso cedolare che per i primi tre anni (2018-2020) è predefinito e pari all’1%; per i successivi, invece, sarà determinato in base all’andamento del fondo, in caso di performance positiva rispetto al valore di lancio. Il nuovo fondo è particolarmente adatto a investitori con orizzonte temporale lungo (6 anni) e profilo di rischio medio, che intendono diversificare ulteriormente la componente obbligazionaria del loro portafoglio con un investimento correlato all’inflazione globale. UBI Pramerica Global Inflation Linked si avvale in modo sinergico della pluriennale esperienza di UBI Pramerica nella gestione di portafogli obbligazionari e dell’esperienza globale di Pramerica Financial, che vanta tra le sue divisioni una delle maggiori società di gestione degli USA specializzata nel reddito fisso.

 

Andrea Ghidoni, Direttore Generale e Amministratore Delegato di UBI Pramerica SGR ha commentato: “UBI Pramerica Global Inflation Linked è un prodotto coerente con l’attuale contesto di mercato e con le esigenze degli investitori. La nostra forte expertise nella gestione attiva e l’approfondita conoscenza di tutti i mercati obbligazionari globali ci permettono di offrire agli investitori questo ulteriore elemento di diversificazione per il loro portafoglio, che consente di trasformare un rischio (il rialzo dell’inflazione) in un’opportunità di investimento”.

Condividi su
Seguici su
Argomenti: Obbligazioni High Yield

I commenti sono chiusi.