UBI Banca: il social bond della Caritas va a ruba

Già raccolti 20 milioni di euro del 50esimo social bond UBI. In due anni sono stati erogati a titolo di liberalità oltre 2,5 milioni di euro a favore di operatori del terzo settore

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Già raccolti 20 milioni di euro del 50esimo social bond UBI. In due anni sono stati erogati a titolo di liberalità oltre 2,5 milioni di euro a favore di operatori del terzo settore

Sarà il tasso d’interesse favorevole, sarà la finalità di raccolta fondi, sta di fatto che UBI Banca con il social bond “Comunità per Caritas Delegazione Lombardia” ha festeggiato la sua 50esima emissione di questo tipo superando i 500 milioni di raccolta. I titoli emessi dalla Capogruppo UBI Banca e dalle Banche Rete del Gruppo sono stati sottoscritti da oltre 20.000 clienti i quali trovano nel social bond uno strumento che permette di remunerare il proprio risparmio a tassi di mercato e, nel contempo, di contribuire alla realizzazione di progetti specifici a elevato impatto sociale tramite il sostegno erogato dalla banca.   Obbligazioni UBI Comunità per Caritas Delegazione Lombardia 1,90% 2016   [fumettoforumright] Per gli investitori non c’è più tempo per sottoscrivere presso gli sportelli del gruppo bancario una quota delle obbligazioni UBI Comunità per Caritas Delegazione Lombardia 2% 2016 i cui proventi saranno in parte devoluti alla Onlus. L’offerta si è infatti chiusa anticipatamente lo scorso 9 maggio. Così Caritas lombarda riceverà dalla sottoscrizione lo 0,5% del valore nominale delle obbligazioni emesse da UBI e complessivamente sottoscritte. Essendo l’emissione stata sottoscritta totalmente, saranno devoluti 100mila euro. Le obbligazioni (Isin IT0005012510) emesse direttamente da UBI Banca, hanno un taglio minimo pari a 1.000 euro, durata 2 anni, cedola semestrale, tasso annuo lordo pari al 1,90%. Le obbligazioni, per un massimo di 20 milioni di euro nominali –come spiega una nota di UBI Banca – non sono destinate alla quotazione in nessun mercato regolamentato o sistema multilaterale di negoziazione. Da aprile 2012 a oggi il Gruppo UBI Banca ha emesso 50 Social Bond UBI Comunità, per un controvalore complessivo di oltre 500 milioni di euro, che hanno reso possibile la devoluzione di contributi a titolo di liberalità per 2,50 milioni di euro volti a sostenere iniziative di interesse sociale.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti, Obbligazioni bancarie, UBI Banca, Social Bond

I commenti sono chiusi.