'Trump manda in tilt i mercati: Btp in ribasso, ma il sell off sarà breve-

Trump manda in tilt i mercati: Btp in ribasso, ma il sell off sarà breve

La reazione dei mercati obbligazionari alla vittoria di Trump è stata irrazionale. Rendimenti in ribasso, la Fed alzerà i tassi a dicembre, come preventivato

di , pubblicato il
La reazione dei mercati obbligazionari alla vittoria di Trump è stata irrazionale. Rendimenti in ribasso, la Fed alzerà i tassi a dicembre, come preventivato

La vittoria di Donald Trump alle presidenziali USA ha innescato una massiccia vendita di bond sui mercati internazionali. Gli investitori sono rimasti sorpresi dall’esito delle votazioni e soprattutto non erano preparati al cambiamento politico alla Casa Bianca dopo 8 anni di reggenza di un presidente democratico.

Così, è fuga verso gli asset sicuri dopo la vittoria di Trump, con i rendimento dei titoli di Stato a livello mondiale in netto calo. Lo sottolineano gli strategist di Unicredit secondo i quali gli spread tra la periferia e i Bund si allargheranno in maniera sensibile ma il movimento dovrebbe rallentare in un paio di giorni. Il rendimento del decennale giapponese ha toccato un minimo intraday al -0,085%, sui minimi dal 3 ottobre scorso, mentre il Btp a 10 anni sale al 1,70% dopo i primi scambi con spread in allargamento a quota 159 bp sul Bund.

Bond, rendimento Btp e spread in aumento, ma il sell off sarà breve

Secondo gli esperti, però, si tratta di una reazione emotiva del mercato, uno scossone temporaneo al quale servirà un po’ di tempo per adattarsi. I fondamentali dell’economia USA restano solidi e la Federal Reserve Bank non dovrebbe posticipare il rialzo dei tassi d’interesse già preventivato per dicembre. D’altronde – fanno notare gli analisti di Danske Bank – anche quando Bill Clinton lasciò la Casa Bianca dopo otto anni di presidenza a favore del repubblicano Bush, i mercati reagirono nervosamente per qualche giorno per poi ripartire, però, più intonati di prima. Di primo impatto si sta verificando una situazione di flight to quality sui mercati, ma, anche se questa reazione nell’immediato è sconcertante, “ci aspettiamo che l’azionario Usa recuperi nel medio termine” sottolineano gli analisti di Ubs.

Argomenti: