Toyota: emesso green bond da 600 milioni euro per auto eco-friendly

Toyota finanzia le auto elettriche con il lancio di un green bond da 600 milioni di euro

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Toyota finanzia le auto elettriche con il lancio di un green bond da 600 milioni di euro

La divisione finanziaria di Toyota ha emesso il suo primo Green bond non garantito in euro, sulla scia di un generale impegno dell’azienda a diversificare il suo business espandendosi nel mercato dei veicoli eco-friendly.

Il bond Toyota, del valore di 600 milioni di euro, andrà a finanziare l’acquisizione di nuovi contratti di finanziamento retail e leasing di veicoli Toyota e Lexus che rispettino determinati criteri ambientali per quanto riguarda le emissioni di Co2, la propulsione e il consumo di carburante. Attualmente sono nove i modelli che rispondono a tali requisiti.

Si tratta del quarto programma di obbligazioni eco-friendly per Toyota, che nel 2014 ha rivoluzionato questo mercato emettendo i primi green bond garantiti da asset nella storia dell’industria automobilistica. Il ruolo affermato dell’azienda giapponese nel business sostenibile è stato inoltre dimostrato dall’assegnazione del titolo World Green Car 2017 a Toyota Prius Prime, premio che già Toyota Mirai si era aggiudicata l’anno precedente. Importante è stata la collaborazione con Bnp Paribas, Credit Agricole, Barclays, Ing e Unicredit al fine di adattare i nuovi bond alle esigenze degli investitori europei a reddito fisso.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Green Bond

I commenti sono chiusi.