'Torna il Btp Italia. Al via nuova emissione il 15 maggio. Conviene?-

Torna il Btp Italia. Al via nuova emissione il 15 maggio. Conviene?

Il Btp Italia 2023 indicizzato all’inflazione sarà offerto in sottoscrizione del 15 maggio. Premio fedeltà per chi lo tiene fino a scadenza

di , pubblicato il
Il Btp Italia 2023 indicizzato all’inflazione sarà offerto in sottoscrizione del 15 maggio. Premio fedeltà per chi lo tiene fino a scadenza

Torna il Btp Italia. Il prossimo 15 maggio 2017 il Ministero dell’Economia e delle Finanza darà il via alla ottava edizione del titolo di stato indicizzato all’inflazione italiana FOI (senza tabacchi) collegato all’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e Impiegati.

 

Il popolare successo delle prime edizioni ha permesso finora al Mef di raccogliere oltre 100 miliardi di Btp Italia in sottoscrizione fra investitori retail e istituzionali. Gli ultimi collocamenti hanno però visto un calo della raccolta al punto che i tecnici del Tesoro stavano pensando di allungare la scadenza da sei a otto anni, idea poi abbandonata. Si procederà quindi con una nuova emissione a sei anni, anche se le attese non sono certo incoraggianti, visto l’andamento della remunerazione del capitale. Gli analisti valutano comunque positivamente il Btp Italia, essendo l’unico titolo che prevede un premio fedeltà per chi lo porta fino a scadenza.

 

Collocamento Btp Italia maggio 2023

 

Da lunedì 15 maggio, quindi, fino a giovedì 18 maggio avverrà l’emissione del nuovo Btp Italia. A differenza delle precedenti emissioni, la durata dei Btp sarà fino al 2023. Le cedole del Btp Italia saranno semestrali ed indicizzate all’indice di inflazione Foi. I titoli che saranno emessi assicurano contro il rischio di deflazione, visto che in tal caso le cedole effettivamente pagate non saranno comunque inferiori al tasso reale garantito definitivo, che sarà specificato il 12 maggio. Il rischio di deflazione è comunque mitigato dalla ripresa dei prezzi: in Italia, nel mese di aprile, il costo della vita è salito ai massimi degli ultimi quattro anni, +1,8%.

 

Offerta Btp Italia 2023 dal 15 al 18 maggio

 

Non cambierà invece la modalità di collocazione.

Il Tesoro utilizzerà la piattaforma elettronica Mot di Borsa Italiana. L’emissione sarà acquistabile sia in banca che tramite l’home banking. Due le fasi previste: la prima – 15 – 17 maggio – dedicata ai piccoli risparmiatori e ai privati (la cui domanda sarà integralmente soddisfatta senza alcun tetto massimo), la seconda – mattinata del 18 maggio – invece sarà riservata agli investitori istituzionali, per i quali è prevista la possibilità di un riparto se gli ordini risulteranno superiori all’offerta stabilita dal Tesoro.

Argomenti: