Titoli di stato: scendono ancora i tassi dei CTZ

Il Tesoro ha collocato 2 miliardi di bond a 24 mesi con rendimenti vicini allo zero. Buona la domanda degli investitori

di , pubblicato il
Il Tesoro ha collocato 2 miliardi di bond a 24 mesi con rendimenti vicini allo zero. Buona la domanda degli investitori

Scendono ancora i rendimenti dei CTZ. I nuovi titoli di stato zero coupon biennali assegnati oggi dal Tesoro hanno fruttato un rendimento dello 0,116%, in discesa rispetto al 0,166% del mese di agosto e del 0,204% del mese di luglio. La domanda degli investitori istituzionali è stata buona con richieste che hanno superato i 3,4 miliardi di euro a fronte di un importo collocato pari a 2 miliardi.  Il prezzo di assegnazione del nuovo titolo di durata biennale (IT0005126989) è stato di 99,777 con prezzo di rimborso previsto a 100 il 30 agosto 2017. Il Tesoro ha collocato anche 546 milioni di BTPei a 6 anni con rendimento a 0,32% e 454 milioni di BTPei a 9 anni con rendimento a 0,84%. E’ saltata, invece, come preannunciato giorni fa, l’emissione di un nuovo BTPei a 15 anni. Se ne riparlerà nel 2016.   Rendimenti in rialzo sulla parte lunga dopo parole Yellen   Al di fuori dei confini nazionali, i rendimenti sul mercato obbligazionario dell’Eurozona trattano oggi in rialzo dopo che il presidente della Fed Janet Yellen ha dichiarato che presto gli USA inizieranno ad alzare i tassi d’interesse.

Il Bund rende lo 0,65% mentre il decennale italiano l’1,77% con spread a 112 punti base. In aumento anche il rendimento del Bonos che rende ora il 2,01% (spread a 137 punti base) in attesa delle elezioni regionali in Catalogna di domenica dal cui esito potrebbe dipendere la secessione della regione economicamente piu’ ricca della Spagna.

Argomenti: , , ,