Tim: sul mercato con nuovo bond senior da 5,25 anni

Il rendimento atteso per il nuovo bond Tim oscilla tra 4,375% e 4,5%. Taglio minimo 100.000 euro e quotazione sul Lussemburgo

di , pubblicato il
Il rendimento atteso per il nuovo bond Tim oscilla tra 4,375% e 4,5%. Taglio minimo 100.000 euro e quotazione sul Lussemburgo

Un consorzio di istituti di credito composto da Banca Imi, Credit Agricole, Citi, Deutsche Bank, Jp Morgan, Unicredit, Ing, Bbva e Mediobanca stanno collocando per conto di Tim un nuovo bond senior non garantito di taglio benchmark denominato in euro con durata di 5,25 anni.

Secondo quanto apprende da fonti vicine al consorzio, al momento il rendimento atteso oscilla tra 4,375% e 4,5%, con cedola annuale fissa. L’obbligazione, che una volta emessa sara’ quotata alla Borsa del Lussemburgo, e’ riservata a investitori istituzionali e prevede un taglio minimo di 100 mila euro. La data di regolamento e’ attesa per il prossimo 11 gennaio, a fronte di una maturita’ prevista l’11 aprile 2024.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: