Tesoro Italia: collocati Btp a medio e a lungo termine per 4,5 mld di euro

Il Tesoro italiano ha collocato oggi Btp a medio-lungo termine per complessivi 4,5 miliardi di euro, il livello massimo del range previsto

di , pubblicato il

Il Tesoro italiano ha collocato oggi Btp a medio-lungo termine per complessivi 4,5 miliardi di euro, il livello massimo del range previsto. Nello specifico sono stati collocati titoli a 3 anni con scadenza 2015 per 3 miliardi di euro (range previsto era tra un minimo di 2 mld e un massimo proprio di 3 mld) al rendimento medio del 5,3%, in netto rialzo, dunque, rispetto al 3,91% a cui erano stati allocati un mese fa titoli con analoga durata. I rendimenti sono sui massimi dal mese di dicembre 2011 con la domanda che è stata pari a 1,592 volte il quantitativo offerto, in aumento rispetto al bid to cover di 1,524 dell’asta di maggio.

Assegnati anche Btp off-the-run con scadenze più lunghe (a sette e a otto anni, 2019 e 2020) per 1,5 miliardi di euro. Per quanto riguarda quelli con scadenza 2019, l’ammontare collocato risulta di 627 mln, rendimento medio del 6,10% e domanda pari a 1,989 volte il quantitativo offerto; per quelli con scadenza, invece, 2020 (i restanti 873 mln) sono stati assegnati al rendimento medio del 6,13% con bid-to-cover pari a 1,662.

Argomenti: ,