Tesoro annuncia concambio di cinque bond con nuovo Btp 7,25% 2026

Saranno offerti Btp con scadenza 2026 (IT0001086567) in cambio di 5 titoli di stato a varie scadenze. Tutti i dettagli

di , pubblicato il
Saranno offerti Btp con scadenza 2026 (IT0001086567) in cambio di 5 titoli di stato a varie scadenze. Tutti i dettagli

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano effettuerà mercoledì 4 ottobre un’operazione di concambio di Btp e CCTeu attraverso il sistema telematico di negoziazione. Si tratta di una operazione volontaria che interessa titoli di stato a breve scadenza in cambio di altrettante obbligazioni a lunga scadenza.

 

Nel dettaglio, sarà offerto un titolo in emissione (Btp al 01/11/2026, cedola 7,25% e IT0001086567) a fronte di un massimo di cinque titoli in riacquisto. Ai fini di un efficiente funzionamento del mercato secondario e di una prudente gestione del profilo delle scadenze, l’importo nominale emesso non potrà eccedere i 2 miliardi di euro.

 

Concambio nuovo Btp 7,25% 2026 con cinque titoli a breve scadenza

 

I titoli ammissibili al concambio (oggetto del riacquisto) saranno:

IT0004907843 Btp 01/06/2018, cedola 3,50%;

IT0004922909 Ccteu 01/11/2018;

IT0004423957 Btp 01/03/2019, cedola 4,50%;

IT0005030504 Btp 01/08/2019, cedola 1,50%;

IT0004489610 Btp 01/09/2019, cedola 4,25%.

 

Domani, alle 10h00, i prezzi di riacquisto dei titoli ammessi al concambio, scelti tra quelli sopra elencati, saranno visibili direttamente ed esclusivamente sulla piattaforma elettronica. L’operazione si svolgerà dalle 10h00 e terminerà entro le ore 11h00. L’assegnazione dei titoli emessi è effettuata al prezzo rispettivamente indicato da ciascun operatore e accettato dal Mef. Sono ammessi a partecipare al concambio esclusivamente gli “Specialisti in titoli di Stato”. Non è prevista la corresponsione della commissione di collocamento. Il regolamento dell’operazione è fissato per il 6 ottobre.

Argomenti: ,