Tesoro affida a banche operazione concambio Btp-Ccteu

Saranno offerti Btp con scadenza 2021 (IT0005348443) in cambio di 5 titoli di stato a varie scadenze. Tutti i dettagli

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Saranno offerti Btp con scadenza 2021 (IT0005348443) in cambio di 5 titoli di stato a varie scadenze. Tutti i dettagli

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano ha affidato a Citigroup Global Markets, a Monte dei Paschi di Siena Capital Services Banca per le Imprese e a Societe Generale Inv. Banking il mandato per l’operazione di riacquisto sindacato dei seguenti titoli: Btp 4,00% – 01/09/2020 (codice ISIN IT0004594930), Btp 3,75% – 01/05/2021 (codice ISIN IT0004966401), Ccteu – 15/12/2020 (codice ISIN IT0005056541), Ccteu – 15/06/2022 (codice ISIN IT0005104473) e Ccteu – 15/12/2022 (codice ISIN IT0005137614).

L’obiettivo di tale operazione è quello di garantire la liquidità e l’efficienza del mercato secondario dei titoli di Stato attraverso un intervento di riacquisto di specifici titoli del comparto Btp nominale e Ccteu. Detta operazione di riacquisto verrà finanziata con la contestuale emissione di una ulteriore tranche del Btp triennale in corso di emissione, con cedola del 2,30% e scadenza il 15 Ottobre 2021 (codice ISIN IT0005348443), mediante sindacato di collocamento.

L’esecuzione dell’operazione di riacquisto dei titoli nonché dell’emissione della tranche del Btp triennale avverrà nel prossimo futuro tenuto conto delle condizioni di mercato. L’ammontare riacquistabile dei titoli sarà indicativamente pari a 3 miliardi di euro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Btp