Obbligazioni Telenet Finance: rendimento del 6% per otto anni

Rendimento di tutto rispetto per le obbligazioni della compagnia telefonica belga in forte crescita nonostante la crisi. I risultati semestrali incoraggiano gli acquisti dei titoli fra gli investitori

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Rendimento di tutto rispetto per le obbligazioni della compagnia telefonica belga in forte crescita nonostante la crisi. I risultati semestrali incoraggiano gli acquisti dei titoli fra gli investitori

 

Non stanno certo attraversando un buon momento le compagnie telefoniche europee, tuttavia ci sono delle società, poco conosciute agli investitori, che meritano sicuramente attenzione. E’ il caso di Telenet. La società telefonica belga, presente sul mercato obbligazionario con diverse emissioni in euro a varie scadenze, ha presentato la scorsa settimana risultati semestrali migliori delle attese. L’operatore Telenet, attivo dalla telefonia fissa e mobile a internet su banda larga, ha snocciolato ricavi in crescita del 9% su base semestrale, a quota 727 milioni di euro grazie soprattutto alla crescita del segmento della Tv digitale (+17%) e alla telefonia mobile che in questi ultimi anni stanno facendo la differenza per quanto riguarda i ricavi nel settore delle telecom il cui traffico voce è in irreversibile calo. Per il maggiore operatore fiammingo della televisione via cavo che compre oltre il 61% delle abitazioni, l’ebitda è cresciuto del 9% a 387 milioni di euro con un margine operativo del 53,3%, mentre è sceso l’utile netto (-57%) a 23 milioni a causa di perdite in strumenti finanziari derivati e a maggiori costi di ammortamento legati ai diritti televisivi del campionato di calcio. Stabile, invece, il leverage ratio, indicatore fondamentale per gli analisti, che si colloca a 3,1 x nonostante il pagamento di 112 milioni di dividendi e il buy back sulle azioni proprie. Il successo di Telenet, secondo gli analisti, è legato principalmente all’offerta triple pay (TV digitale, internet e telefonia) che è stata condivisa dal 38% della clientela residenziale. Al 30 giugno di quest’anno, Telenet può vantare più di 2.200.000 abbonati che rappresenta più dei 3/4 dei fruitori di servizi Tv via cavo e broadband belgi

 

Obbligazioni Telenet Finance in dettaglio

 

 

Telenet è quotata fra le blue chip della borsa belga, il cui titolo negli ultimi 12 mesi ha sovraperformato il listino crescendo del 40%, ma è anche presente nel segmento delle obbligazioni corporate high yield, ad alto rendimento, con diverse emissioni in euro quotate alla borsa lussemburghese dalla società controllata Telenet Finance Luxembourg SCA. Fra le emissioni degne di nota, segnaliamo quella più liquida, da 500 milioni di euro, emessa nel novembre del 2010 alla pari e che, a fronte di una cedola del 6,375% e di un prezzo intorno a 104, rende il 5,90% a scadenza. Il titolo (Isin: XS0555929263) è negoziabile per lotti minimi di 100.000 euro nominali con multipli aggiuntivi di 1.000 euro e corrisponde gli interessi due volte all’anno, il 15 maggio e il 15 novembre fino al 15/11/2020, salvo rimborso anticipato come previsto dal regolamento. Telenet è presente sul mercato dei capitali anche con un bond da 300 milioni, 6,625% di interesse e scadenza 2021 (Isin: XS0592445075), oltre che con una emissione da 400 milioni a tasso variabile (Isin: XS0615238390), sempre scadenza 2021, che attualmente prezza intorno a 97, ma offre un interesse lordo a scadenza del 4,53% essendo del 4% sopra l’andamento dell’euribor a tre mesi. Tutte le emissioni sono di durata decennale e sono state collocate presso investitori istituzionali, con lo scopo di rimborsare anticipatamente altri bond in circolazione con scadenza compresa fra il 2015 e il 2018. Telenet gode di un rating BBB- presso Standard & Poor’s e Baa3 presso Moody’s.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Green Bond, Obbligazioni societarie