Telecom Italia lancia nuovo bond in euro a 10 anni

Collocate presso investitori istituzionali obbligazioni Telecom Italia 2026. Rendimento al 3,50%

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Collocate presso investitori istituzionali obbligazioni Telecom Italia 2026. Rendimento al 3,50%

Telecom Italia ha lanciato stamane un’obbligazione in euro con scadenza 10 anni, di importo benchmark, raccogliendo ordini per oltre 1,25 miliardi. Lo riferisce la Reuters, confermando una prima indicazione di rendimento compresa tra ‘high 3%’ e ‘low 4%’. L’obbligazione avrà scadenza 25 maggio 2026. I bookrunner dell’operazione sono Barclays, Bnp Paribas, Credit Suisse e Hsbc, insieme a Bbva, Banca Imi, Credit Agricole Cib, Mediobanca, MUFJ e Natixis. L’importo minimo di negoziazione sarà di 100.000 euro. Con un rating ancora in area investment grade per Fitch, a BBB-, i titoli di Telecom Italia dovrebbero rientrare nel programma di acquisto di obbligazioni societarie della Bce, che partirà il mese prossimo. Gli altri rating del gruppo telefonico italiano sono Ba1 per Moody’s e BB+ per S&P. Telecom ha già collocato in gennaio un’obbligazione a 8 anni da 750 milioni, che ha contribuito a fronteggiare le prime scadenze dell’anno (tra fine gennaio e marzo); per il resto del 2016 ne è prevista un’ulteriore, a inizio giugno, da 400 milioni. Il prossimo 15 novembre scade invece un bond convertendo in azioni della società da 1,3 miliardi 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti, Obbligazioni Telecom Italia, Ratings

I commenti sono chiusi.