Telecom Italia, il bond ibrido può attendere

Bernabè conferma l'intenzione di Telecom di investire 5 mld nei prossimi 3 anni

di , pubblicato il
Bernabè conferma l'intenzione di Telecom di investire 5 mld nei prossimi 3 anni

Si allungano ulteriormente i tempi del lancio da parte di Telecom Italia del chiacchieratissimo bond ibrido scadenza 2073.  Il numero uno del colosso delle tlc Franco Bernabè, in un’intervista al Corriere della Sera, ha affermato che Telecom lancerà il prestito obbligazionario da 3 mld di euro non appena le condizioni del mercato saranno migliorante. Secondo Bernabè quindi il collocamento della maxi obbligazione targata Telecom Italia non viene congelato ma solo rinviato a tempi migliori.

Durante la stessa intervista Franco Bernabè ha riaffermato che la sua società investirà nei prossimi 3 anni, almeno 5 mld di euro di cui 3 mld in Italia, a discapito dei dividendi di Telco che saranno dimezzati. Il numero uno di Telecom ha invece preferito restare abbottonato sulla questione relativa allo scorporo della rete: In merito allo scorporo delle rete, Bernabè si è limitato ad affermare che sono in “corso approfondimenti con cdp e che sono stati costituti appositi gruppi di lavoro”.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,