Svezia: Banca Centrale alza tassi di 25 pb al -0,25%

La Banca Centrale Svedese ha alzato i tassi di interesse per la prima volta da luglio 2011. Su anche la corona svedese

di , pubblicato il
La Banca Centrale Svedese ha alzato i tassi di interesse per la prima volta da luglio 2011. Su anche la corona svedese

La Banca Centrale Svedese ha alzato i tassi di interesse per la prima volta da luglio 2011, dal -0,5% al -0,25%, affermando che con l’inflazione e le aspettative sull’indice dei prezzi al consumo al 2%, la necessità di una politica monetaria fortemente espansiva è leggermente diminuita.

Tuttavia la Riksbank fa notare che l’economia globale sta entrando in una fase di crescita più contenuta e non c’è quindi fretta di portare il tasso chiave in positivo.

L’annuncio di oggi indica che è improbabile che ci sia un aumento del costo del denaro prima della seconda metà del 2019. “Con un tasso repo pari al -0,25%, la politica monetaria è ancora espansiva e continuerà quindi a sostenere l’attività economica”, afferma la Riksbank, aggiungendo che “il ritmo degli aumenti dei tassi futuri sarà dettato dagli sviluppi delle prospettive economiche e da quelle dell’inflazione”. In seguito alla decisione di oggi la corona svedese si è rafforzata in maniera netta contro l’euro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: