Spread si allarga, Conte ha deluso chi voleva dettagli

Torna a salire lo spread dopo le dichiarazioni del Presidente del Consiglio Conte. Mercati nervosi

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Torna a salire lo spread dopo le dichiarazioni del Presidente del Consiglio Conte. Mercati nervosi

Lo spread Btp/Bund tratta in allargamento a 244 punti base rispetto ai 236 della chiusura di ieri dopo che il nuovo Governo italiano ha ottenuto la fiducia del Senato con 171 voti a favore, 125 contrari e 20 astenuti. Nel suo discorso di presentazione, il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha ribadito i punti principali dell’azione dell’esecutivo giá inclusi nel contratto siglato tra i due partiti della maggioranza, “sebbene con qualche omissione interessante”, affermano gli economisti di Intesa Sanpaolo.

Quanto agli scenari internazionali, l’esecutivo ha confermato l’appartenenza dell’Italia all’alleanza atlantica, ma intende anche effettuare un’apertura verso la Russia (in primis attraverso la revisione delle sanzioni economiche). Conte ha evitato toni critici o polemici verso le istituzioni europee, pur ribadendo la volontá di contribuire al dibattito in corso per il cambiamento della governance continentale. Soltanto nelle repliche, e non nel discorso preparato, Conte ha dichiarato che l’uscita dall’euro non è mai stata in discussione.

Tra le prioritá d’azione sono stati anche ricordati il taglio ai costi della politica e alle pensioni d’oro. Tra le misure con un piú diretto impatto sui conti pubblici, il Presidente del Consiglio ha fatto esplicito richiamo a reddito e pensione di cittadinanza (ma prima occorre il rafforzamento dei centri per l’impiego) e alla flat tax (presentata come obiettivo). Il Governo si propone anche di aumentare gli stanziamenti per la sanitá rispetto a quanto previsto dal Def a legislazione vigente. Conte non ha invece fatto riferimento alla riforma della Legge Fornero. La riduzione del debito sará perseguita grazie alla crescita e non alle misure di austeritá.

In sintesi, concludono gli economisti, “il discorso ha deluso le attese di quanti si attendevano maggiori dettagli in merito alle prioritá dell’azione di Governo o a una possibile calendarizzazione degli interventi“.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Btp