Spread in calo ma nuovo voto resta scenario principale

Spread Btp/Bund a 118 punti base. Nuove elezioni restano lo scenario più probabile

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Spread Btp/Bund a 118 punti base. Nuove elezioni restano lo scenario più probabile

Lo spread Btp/Bund tratta in contrazione a 118,504 punti base rispetto ai 122,308 della chiusura di due giorni fa. E’ ancora stallo per la formazione del Governo, ma la richiesta del leader del M5S, Luigi Di Maio, di tornare al voto subito, avanzata all’indomani dei risultati in Friuli Venezia Giulia che hanno visto la vittoria schiacciante del centrodestra, non sembra trovare una sponda al Quirinale. Per questo il differenziale è tornato a contrarsi. Per Michael Leister, strategist di Commerzbank, gli investitori dovrebbero restare vigili. “Nuove elezioni restano lo scenario più probabile“, afferma l’esperto, confermando l’atteggiamento difensivo della banca tedesca sull’obbligazionario italiano nel breve termine.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Btp

I commenti sono chiusi.