Snam: convocata l’assemblea degli obbligazionisti

Snam convoca l'assemblea obbligazionisti sulla separazione di Italgas. Il valore dei titoli coinvolti è pari a 8,5 miliardi

di Enzo Lecci, pubblicato il
Snam convoca l'assemblea obbligazionisti sulla separazione di Italgas. Il valore dei titoli coinvolti è pari a 8,5 miliardi

E’ stata convocata per il prossimo 30 settembre l’assemblea degli obbligazionisti di Snam. All’ordine del giorno dell’importante incontro che riguarda i detentori di 12 bond Snam denominati in Euro e in Yen, c’è la separazione di Italgas. L’assemblea degli obbligazionisti si terrà in una sola convocazione. Non ci saranno quindi successive convocazioni nel caso di mancato raggiungimento del quorum.

A dare notizia dell’avvenuta convocazione è stata la stessa Snam con un comunicato stampa. Nella nota si fa anche riferimento al fatto che la separazione di Italgas da Snam dovrebbe essere realizzata entro la fine dell’anno. Snam, come riporta la nota, ha deciso di corrispondere agli obbligazionisti una ‘consent fee’, ovvero una commissione, “secondo la prassi di mercato, in conformità con quanto previsto nella relativa documentazione“.

L’ammontare totale delle emissioni obbligazionarie oggetto della convocazione è pari a 8,5 miliardi di euro.Ricordiamo che il via libera alla separazione di Italgas è stato approvato dall’assemblea straordinaria degli azionisti di Snam tenutasi il primo agosto scorso (Snam, scorporo Italgas: rapporto concambio azioni e quotazione entro l’anno).

Snam a Piazza Affari non sembra comunque scaldarsi. Il titolo sta infatti segnando una progressione dello 0,1%.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Obbligazioni SNAM

I commenti sono chiusi.