Snam colloca bond da 300 milioni in forma privata

I nuovi bond Snam di durata 5 anni sono stati collocati tramite private placement a investitori istituzionali

di Mirco Galbusera, pubblicato il
I nuovi bond Snam di durata 5 anni sono stati collocati tramite private placement a investitori istituzionali

Snam ha collocato via private placement la riapertura del bond settembre 2023 per 300 milioni di euro. In una nota la società (rating Baa2 per Moody’s, BBB+ per S&P e BBB+ per Fitch) spiega che il compratore è stato un primario investitore istituzionale.  Il bond offre una cedola annua dell’1% con un prezzo di re-offer di 98,792 (corrispondente a uno spread di 99 punti base sul tasso midswap).

Con questa emissione, Snam prosegue nel percorso di ottimizzazione della struttura del debito e di continuo miglioramento del costo del capitale, in linea con i propri obiettivi. Le obbligazioni emesse rientrano nell’ambito del Programma Euro Medium Term Notes (EMTN) di Snam da 10 miliardi di euro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Obbligazioni SNAM