Seat Pagine Gialle: Lighthouse avvia la procedura di Consent Solicitation

Lighthouse International richiede il consenso dei possessori delle obbligazioni ISIN Reg S XS0190027051 / Rule 144A XS0190027481

di , pubblicato il

SEAT Pagine Gialle annuncia di essere stata informata da Lighthouse International Company circa l’avvio da parte della stessa, in data odierna, di una procedura di consent solicitation (la “Consent Solicitation”) al fine di richiedere i consensi da parte dei possessori delle obbligazioni emesse e appartenenti al prestito “€1,300,000,000 8% Senior Notes due 2014” (ISIN Reg S XS0190027051 / Rule 144A XS0190027481) (le “Obbligazioni Lighthouse”).

Ai sensi di un accordo quadro di ristrutturazione sottoscritto in data 23 luglio 2012 tra, inter alia, la Società e Lighthouse come meglio descritto nel comunicato stampa diffuso dalla Società in data 24 luglio 2012, l’esito favorevole della Consent Solicitation è necessario al fine di realizzare la cd. equitisation (ovvero la conversione in capitale) delle Obbligazioni Lighthouse la quale, a sua volta, rappresenta un importante passo nel processo di ristrutturazione dell’indebitamento finanziario della Società.

Inoltre, ai sensi di un accordo di lock-up sottoscritto in data 12 marzo 2012, i Possessori di circa il 92% dell’ammontare complessivo in linea capitale delle Obbligazioni Lighthouse emesse si sono impegnati a partecipare alla Consent Solicitation.

Nessun corrispettivo ulteriore o consent fee verrà corrisposta per la ricezione dei Consensi.

Argomenti: