Scendono i rendimenti di Ctz e Btp: è effetto Grecia

Assegnati dal tesoro 4,5 miliardi di nuovi titoli con tassi in discesa. L’accordo raggiunto sugli aiuti alla Grecia contribuisce a migliorare il clima di fiducia

di , pubblicato il
Assegnati dal tesoro 4,5 miliardi di nuovi titoli con tassi in discesa. L’accordo raggiunto sugli aiuti alla Grecia contribuisce a migliorare il clima di fiducia

Lo sblocco degli aiuti alla Grecia nella notte ha ridato tono ai mercati, anche se molta strada dovrà ancora essere percorsa affinché Atene possa rientrare negli obiettivi fissati dalla Ue.

 

Asta Ctz: risultati del collocamento

Così, con lo spread che nel frattempo è sceso sotto i 340 punti, il Dipartimento del Tesoro ha aperto i libri, come da programma, per il collocamento di  3,5 miliardi di Certificati di Credito del Tesoro Zero Coupon (CTZ) con decorrenza il 28 settembre del 2012, scadenza il 30 settembre del 2014. La quinta tranche dei CTZ (Isin IT0004853807) è stata assegnata riconoscendo agli investitori un rendimento lordo dell’1,923% in calo di 47 centesimi rispetto alla precedente asta.  Un miliardo è stato poi raccolto collocando Btp indicizzati con scadenza rispettivamente al 2019 e al 2026, nel primo caso il rendimento è stato pari al 2,53% lordo, per la seconda scadenza 3,49% in calo di 26 punti base rispetto alla precedente asta. Anche qui domanda molto robusta.

Argomenti: , ,