Sace: garantisce 4 bond Banco Bpm per Mandelli Sistemi

Sace ha garantito quattro Advance Payment Bond, emessi da Banco Bpm per 5,6 milioni

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Sace ha garantito quattro Advance Payment Bond, emessi da Banco Bpm per 5,6 milioni

Sace Simest, il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo Cdp, sostiene la crescita sui mercati esteri di Mandelli Sistemi, azienda del Gruppo veronese Riello Sistemi, specializzata nella progettazione e realizzazione di macchinari utensili che trovano applicazione in diversi comparti quali aerospace, energy e meccanico.

Nel dettaglio dell’operazione, informa una nota, Sace ha garantito quattro Advance Payment Bond, emessi da Banco Bpm, in relazione ad altrettanti contratti di fornitura di macchinari utensili, per un valore complessivo di 5,6 mln di euro, da destinare al mercato tedesco.

L’operazione conferma l’impegno di Sace Simest al fianco delle tante Piccole e Medie Imprese italiane, aiutandole a posizionarsi con successo nel mercato globale. È il caso di Mandelli Sistemi, la cui sede operativa si trova a Piacenza, che rappresenta un modello di Pmi ad alta capacità esportativa, con una grossa quota delle vendite totali dei suoi prodotti destinata ai mercati europei ed extraeuropei.

Eccellenza del Made in Italy, l’azienda testimonia la capacità delle imprese italiane di posizionarsi con successo nella catena globale del valore, in un settore strategico per il Made in Italy come quello della meccanica strumentale, dove l’Italia gioca un ruolo da protagonista al fianco dei big player mondiali.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti