Titoli di Stato: rendimento Btp 2027 in calo al 1,71%

Prosegue il buon momento per i Btp. Il rendimento del decennale scende al 1,71% con lo spread nei confronti del Bund sotto quota 140 bp

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Prosegue il buon momento per i Btp. Il rendimento del decennale scende al 1,71% con lo spread nei confronti del Bund sotto quota 140 bp

Ancora acquisti sui titoli del debito sovrano europeo. Il rendimento del BTP decennale italiano segna un ribasso di un punto base e si riporta all’1,71 per cento. In calo di un punto base anche il rendimento del Bund tedesco (0,33%). Lo spread BTP/Bund si conserva dunque a 138 punti base. Flette di due punti base il rendimento dell’Oat francese (0,70%) mentre lo yield del Bono spagnolo si mantiene all’1,42 per cento.

 

In Italia prosegue e monta il dibattito politico dopo gli esiti delle elezioni regionali siciliane. Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, in un’audizione sulla manovra in Parlamento, ha dichiarato che la crescita italiana sta accelerando. Nel terzo trimestre il Pil sarebbe cresciuto dello 0,5% e quindi “nelle attuali condizioni il Paese può puntare a una crescita stabilmente più elevata, prossima al 2%”. Il ministro ha anche sottolineato la necessità di non toccare i pilastri fondamentali del sistema pensionistico per non creare un rischio di sistema. Padoan ha confermato la posizione contraria alla stretta della vigilanza della Bce sui crediti deteriorati affermando che l'”addendum” (come è stata definita la nuova proposta) va oltre i limiti istituzionalmente definiti dall’azione della Bce.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Btp